SEZIONI NOTIZIE

Bari, si riparte dalla Sicilia: ora vietati passi falsi

di Davide Abrescia
Vedi letture
Foto

Vietati ulteriori esperimenti e soprattuto vietato fallire da domenica prossima. È questo il diktat in casa Bari: non sono più ammessi passi falsi. Tra qualche giorno ci saranno i punti in palio e degli obiettivi da raggiungere per la formazione di mister Cornacchini, che riprende gli allenamenti in vista della trasferta a Lentini contro la Sicula Leonzio. Si torna in Sicilia, in quello che è stato il regno dei biancorossi nella passata stagione e nello scorso Girone I di Serie D.  Più o meno un anno fa si cominciava proprio a Messina per la prima tra i dilettanti, 365 giorni dopo si torna in terra siciliana per la prima tra i professionisti della SSC Bari della famiglia De Laurentiis.

Capitolo formazione: è presto per ipotizzare già un 11 titolare ma è chiaro che si riparta da alcune certezze, come Di Cesare al centro della difesa e Mirco Antenucci in avanti. Sulle corsie esterne ci saranno Berra e Costa, mentre bisognerà capire se il tecnico marchigiano deciderà di optare su un 4-3-3 o nuovamente sul 4-4-2 visto ad Avellino. Dalla scelta del modulo dipenderà poi la composizione della cerniera centrale di centrocampo. Da Lentini, quindi, comincia il cammino del Bari: la Serie B è un obiettivo ampiamente dichiarato, raggiungerlo però è compito di Di Cesare e compagni

Altre notizie
Venerdì 28 Febbraio 2020
22:46 PRIMO PIANO Emergenza Coronavirus: Lecce-Atalanta senza i tifosi ospiti 21:30 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 20:45 ALTRE NOTIZIE Coronavirus, salgono a tre i contagiati della Pianese 20:00 PRIMO PIANO Bari, Decaro: “Completata la nuova tribuna. Abbiamo approvato la riqualificazione dello stadio" 19:30 LECCE Lecce, domani la rifinitura: out Farias, differenziato per due calciatori
PUBBLICITÀ
19:00 TARANTO Taranto, pronti per il Gladiator: inizia la prevendita per i rossoblù 18:30 FOGGIA Foggia, BCC è il nuovo sponsor sulle maglie dei satanelli 18:00 SERIE C Serie C, Ghirelli: "Bari? Starei attento a parlare di campionato finito" 17:30 GRAVINA Gravina, con l'Agropoli si cerca il primo successo esterno del 2020 17:00 TARANTO Taranto, due allenatori e una svolta mai arrivata: i dati della stagione 16:30 SERIE A Atalanta, Gasperini in emergenza: a Lecce in campo un giovane della Primavera? 16:00 BARI Bari, riapre la Tribuna Est Superiore per gli abbonati 15:30 MONOPOLI Monopoli, Scienza: "Il nostro campionato è già vinto, ora vogliamo chiudere in alto" 14:45 FOGGIA Foggia, slitta ancora il rientro in panchina di Corda 14:00 ANDRIA Fidelis Andria, Yeboah: "Lavoriamo duramente per ottenere la salvezza" 13:30 LECCE Lecce, Gabriel si riprende il posto tra i pali: con l'Atalanta ci sarà lui 13:00 NARDÒ Nardò, Donadei: "A Foggia i ragazzi venderanno cara la pelle" 12:30 BARI Bari, Brienza: "Paghiamo i troppi pareggi. Abbiamo bisogno del sostegno dei tifosi" 12:00 SERIE C Serie C, Capello: "La Reggina è nettamente avvantaggiata in classifica" 11:30 SERIE D Serie D/H, le designazioni arbitrali della 26^ giornata: fischietto piemontese per Bitonto-Brindisi