SEZIONI NOTIZIE

Bisceglie, calendario di fuoco nel prossimo mese: tante le big da affrontare

di Antonio Bellacicco
Vedi letture
Foto

Luci e ombre nell'esordio di mister Sandro Pochesci sulla panchina del Bisceglie. Il pareggio maturato nello scorso weekend nella sfida salvezza con il Picerno ha lasciato in eredità sensazioni agrodolci. A un primo tempo contraddistinto da un atteggiamento positivo, figlio di una mentalità che accompagna da sempre le squadre del tecnico romano, ha fatto seguito infatti una ripresa ben più timorosa nella quale la compagine stellata ha più volte rischiato di capitolare al cospetto di un avversario divenuto nel frattempo più pimpante. 

Innumerevoli i margini di miglioramento di un gruppo, che, con il trascorrere delle settimane, avrà modo e tempo di far proprie le idee di gioco del nuovo allenatore. A rendere la strada più in salita, però, ci pensa il calendario, che nel prossimo mese metterà gli stellati di fronte a molte delle principali indiziate a lottare per le posizioni di vertice. Sei le sfide in programma di qui fino al 10 novembre: si parte dalla sfida in trasferta contro la Viterbese, avversaria temibile che, però, nelle ultime settimane ha rallentato di non poco la sua corsa; si prosegue con il duplice quasi proibitivo impegno contro la capolista Ternana al 'Ventura' e contro il Catania al 'Massimino'; si conclude con un altro trittico niente male che vedrà Piccinni e compagni esibirsi al cospetto di Virtus Francavilla e Bari, in due derby infuocati da disputare tra le mura amiche, e in mezzo a essi affrontare il solo apparentemente semplice esame Teramo sul campo di una squadra allestita per tentare il salto di categoria ma ritrovatasi in queste prime battute stagionali a dover fare i conti con una classifica deficitaria. 

Appuntamenti ravvicinati, programma fittissimo, obiettivo piuttosto chiaro: collezionare quanti più punti possibili adesso per arrivare al ben più abbordabile finale di girone d'andata senza fiatone. 


Altre notizie
Martedì 15 Ottobre 2019
00:00 IL COMMENTO Per il Bisceglie una brutta sconfitta e un calendario poco clemente alle porte. Ma processare l'allenatore non serve
Lunedì 14 Ottobre 2019
21:00 BARI UFFICIALE - Bari, l'ex Gautieri riparte dalla C: è il nuovo tecnico della Triestina 20:15 BISCEGLIE Viterbese, Lopez: "Contro il Bisceglie dominata la partita nella ripresa" 19:30 FOGGIA Foggia, volto nuovo per la difesa? Occhi puntati sull'ex Bari Borghese 18:45 BARI Bari, Hamlili: "Il gol? Appena ho visto lo spazio, ho pensato subito al tiro" 17:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE Il punto - Promozione/B: Trio in vetta, Novoli e Sava distanziate di una lunghezza 17:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE Il punto - Promozione/A: In vetta è già un monologo, Bitritto terzo in classifica 16:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE Il punto - Martina, primato in solitaria. Tris di compagini alle spalle dei biancazzurri 16:00 FRANCAVILLA Virtus Francavilla, presente e... futuro: sabato il debutto di un classe 2004 con la Berretti 15:45 SERIE D Il punto - Serie D/H: Guida il Fasano, ma regna l'equilibrio. Nardò in difficoltà 15:38 BARI Bari, Bia: "Sabbione ha una scommessa con Scala per i gol. Floriano contento di Vivarini" 15:00 TARANTO Taranto, il retroscena: Bitetto ha assistito alla sfida con la Team Altamura 14:15 FASANO Fasano, il sogno continua: vetta solitaria. Laterza: "Importante sbloccare subito il match" 13:30 CASARANO Casarano, Giacomarro: “Importante aver raccolto un risultato positivo, peccato per gli episodi” 12:45 TARANTO Taranto, tre punti d'oro per la classifica...ma quanta sofferenza 12:00 GRAVINA Gravina, Loseto: "Nessuna scusa, abbiamo sbagliato la partita" 11:30 CASARANO Casarano, De Candia: "Abbiamo creato tanto, ma senza concretizzare" 10:45 CERIGNOLA A. Cerignola, Potenza: "Sono sereno, la squadra crea azioni pericolose" 10:00 BITONTO Bitonto, Anaclerio: "Pareggio importante, ma avremmo potuto osare" 09:15 ANDRIA F. Andria, Favarin: "Sono contento, approccio alla gara positivo"