SEZIONI NOTIZIE

Brindisi, l'attacco e Montaldi: quel filo sottile per scacciare la crisi

di Giuseppe Andriani
Vedi letture
Annibal Montaldi
Annibal Montaldi

Il Brindisi appeso a un filo sottile, quello dell'attacco, per avere la meglio della Gelbison e svoltare, sterzare, uscire da un pantano che è stato solo momentaneamente ricacciato con il pareggio di Sorrento. I biancazzurri sono a digiuno da due partite: lo 0-0 in Campania e prima ancora il ko casalingo per 3-0 contro il Bitonto. Olivieri chiede equilibrio nei giudizi, sa che la squadra a Sorrento è venuta fuori bene, mostrando, per altro, una solidità difensiva più che apprezzabile. Adesso, però, c'è da tornare a correre e per farlo servono i gol delle punte. Tourè ha fatto tanto movimento ma ha concretizzato poco e nulla, non è una prima punta del resto. Ancora era andato a segno a Nardò, Granado non è al meglio ma va verso il recupero dopo quasi un mese di stop; Montaldi, invece, ha dovuto prima scontare due giornate di squalifica per il rosso di Gravina contro l'Andria e poi ha dovuto fare i conti con qualche problemi fisico, che ne ha rallentato il rendimento. 39 anni, arrivato per fare quello che ha sempre fatto: gol, tanti gol. In un momento delicato, non ancora allontanato del tutto, un Brindisi convalescente è appeso a un filo, quello dell'attacco ma anche e soprattutto quello di Montaldi, l'uomo a cui si chiedono le reti pesanti, per sterzare e dimenticare tutto il resto. 

Altre notizie
Lunedì 16 Dicembre 2019
13:30 BRINDISI Brindisi, la cura Ciullo funziona: tre vittorie di fila, mai successo in questa stagione 13:00 SERIE D Serie D, quattro club del girone H a caccia di un classe 2002 12:30 ANDRIA Fidelis Andria, sesto derby perso nell'ultimo mese e mezzo. E ora Catalano è in discussione 12:00 FOGGIA Foggia, Cittadino: "Successo importante per il proseguo del campionato" 11:30 BITONTO Bitonto, Taurino: "Campionato lungo e difficile. Mercato? Non faremo grosse manovre" 11:15 FASANO Grumentum, il pres. Petraglia non ci sta: "Partita macchiata da errori arbitrali" 11:04 BARI Bari, Vivarini: "Stiamo prendendo coscienza della nostra forza" 11:01 TARANTO Taranto, ecco il nuovo portiere: è fatta per Carriero 11:00 BARI Bari, Hamlili: "Era importante sbloccare quanto prima il match" 10:30 SERIE C Ghirelli tuona: "Senza risposte, la C domenica si ferma. La nostra pazienza è andata oltre al limite" 10:16 ECCELLENZA&PROMOZIONE VIDEO - Molfetta-Corato, calciatore colpito da tifosi: gara sospesa per 18' 10:05 FASANO Furia Grumentum sul Fasano, i lucani si fermano e poi accusano: "Forbes antisportivo" 10:00 FOGGIA Foggia, Corda: "Non guardo la classifica, bene Tedesco. Col Gladiator due rientri importanti" 09:55 LECCE Lecce, Sticchi Damiani: "Ionita? Trattativa complicata" 09:15 SERIE C Pres. Sicula Leonzio: "Partita diretta a favore della Reggina. A Bari cosa andiamo a fare?!" 08:30 LECCE Lecce, Lapadula salterà la sfida contro il Bologna. Ma rientrano Lucioni e Petriccione
Domenica 15 Dicembre 2019
20:52 BRINDISI INTERVISTA - Brindisi, Ciullo a TCP: "Gran successo, ma non nasconde i nostri problemi" 20:52 FRANCAVILLA Virtus Francavilla, Trocini: "Abbiamo proposto calcio, meritavamo anche più del pareggio" 20:45 MONOPOLI Monopoli, Scienza: "Noi meno lucidi e brillanti del solito" 20:26 FRANCAVILLA Virtus Francavilla, Magrì: "Defiscalizzazione, pronti anche noi a non scendere in campo"