Brindisi, senti l'ex Ciullo: "La D appartiene ai messapici. Promozione possibile"

di Domenico Brandonisio
Fonte: Corriere dello Sport - ed.Puglia
Vedi letture
Foto

Intervistato dal 'Corriere dello Sport' ed.Puglia, l'ex tecnico del Brindisi Salvatore Ciullo crede nel salto di categoria dei messapici: "Ricordo solo i momenti belli di quella stagione (2013/14, ndr) e per me non sono stati pochi. Il calore del tifo, la stima della prima squadra, i risultati importanti. Ma questo, nel bene e nel male per il Brindisi, è il passato. Ora ha la possibilità di tornare lì, in quella Serie D che gli appartiene. E tutti sono chiamati a dare il massimo perché ciò avvenga".

E ancora: "Il Brindisi ha disputato un ottimo campionato e se sulla sua strada non avesse trovato il Casarano del triplete, avrebbe tranquillamente vinto il torneo centrando la prima posizione. L'ambiente è consapevole delle potenzialità mostrate da questo gruppo in campionato. Il resto verrà da sé". 


Altre notizie