Foggia, Grassadonia: "Il rigore parato da Leali è un segnale positivo"

di Francesco Ippolito
Vedi letture
Foto

Mister Grassadonia è deluso dopo la clamorosa rimonta del Livorno. Ai microfoni dei giornalisti, nel dopopartita, ha analizzato il pareggio del suo Foggia: "I cambi? Matarese era stanco e non giocava dall'inizio dallo scorso anno. Cicerelli ha preso una botta, Busellato l'ho tolto perché era ammonito ed anche lui non giocava dall'inizio da Lecce".

Poi Grassadonia ha aggiunto: "Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo, potevamo portarci sul 3-0. Poi dopo il 2-1 è cominciata un'altra partita. Dopo questo pareggio cosa cambia? È ancora tutto in gioco, capisco l'amarezza ma il rigore sbagliato dal Livorno può essere un segnale positivo".


Altre notizie