SEZIONI NOTIZIE

Favorita o no? Bari, un tour de force ti impegna a scoprire chi sei

di Ivan Cardia
Vedi letture
Foto

Ok, fin qui abbiamo scherzato. Quasi. Non proprio, perché l'avvio di stagione del Bari è stato tutto fuorché uno scherzo: Cornacchini esonerato con qualche mese di ritardo, Vivarini chiamato a cambiare rotta in un amen. E fin qui ci è riuscito: della capacità del nuovo tecnico di inserirsi in un ambiente complicato, in un momento complicato, con grande sagacia, umana prima ancora che tattica o tecnica, abbiamo già scritto. L'aria che si respira al San Nicola è diversa: c'è chi è rigenerato (un nome su tutti? Costa, sembra un altro giocatore) e chi semplicemente non è più un desaparecido (Simeri, per esempio). E i biancorossi, senza tornare sul recente passato, se la godono. Perché a inizio stagione basta poco per tornare in corsa, e in un attimo recuperi il terreno perso. 

<b>Il problema è che tutto passa dal mese di ottobre.</b> Domenica c'è la Ternana, e ha ragione un grande ex come Marino Defendi quando dice che è una partita che non ti aspetti in Serie C. Aggiungiamo: che con la Serie C c'entra davvero poco. Ma tant'è, Galletti e Fere si sfidano a distanza siderale dalla propria storia. Il problema del Bari è che la Ternana di tempo non ne ha perso: in questo momento è per distacco la squadra più in forma di un girone che non ha un vero e proprio padrone, ma lo aspetta con ansia. E il big match, in pochi forse lo avrebbero pronosticato, è big soprattutto perché lì davanti c'è la squadra rossoverde, mentre il Bari magari non annaspa più, ma è pur sempre ancora sesto. 

Poi ci sarà l'Avellino e, per quanto gli irpini siano ancora più lontani dalla rinascita, è praticamente impossibile non considerare la sfida più sentita (dopo il Lecce, ok, ma meglio non pensarci ora) dal pubblico barese. Dopo i campani, ecco in rapida successione Catanzaro e Catania. Cioè una delle squadre meglio attrezzate per arrivare fino in fondo, e poi gli etnei, al momento l'altra (grande o piccola fate voi) delusione della stagione. Quattro gare in quattordici giorni, ognuna più complicata dell'altra, che sia per il valore tecnico dell'avversario o per l'emozione che determinate sfide portano con sé. Non sarà un periodo qualsiasi: l'abbiamo detto, a Bari si è tornati a sorridere. La classifica può essere sistemata, e in ultima analisi i Galletti hanno una rosa senza rivali, nel girone se non nella categoria. Ma da queste quattro partite ci sarà la prima risposta: dove può arrivare davvero questa vecchia stella del sud?

Altre notizie
Sabato 18 Gennaio 2020
20:31 BISCEGLIE Bisceglie, Canonico rilancia: "Vado avanti ed investo nel club, nessuno si è fatto avanti" 18:00 ALTRE NOTIZIE Canale 85/Antenna Sud - Dirette TV: Quattro gare in programma 17:15 ECCELLENZA&PROMOZIONE Preview - Promozione: Il programma completo dei due raggruppamenti 16:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE Preview - Eccellenza, 19^giornata: Corato, al via l’era-Pizzulli. Il Molfetta ospita l’Otranto, ostacolo-Orta Nova per la Vigor Trani 15:45 SERIE D Preview - Serie D/H, 20^giornata: Derby Bitonto-Fasano, il Foggia riceve la Nocerina. Ostacolo-Grumentum per il lanciatissimo Cerignola 15:01 FOGGIA UFFICIALE - Foggia, ecco il centravanti: ufficiale El Ouazni 15:00 SERIE D La vigilia di Bitonto-Fasano: Taurino contro Laterza, sfida d'alta quota al "Città Degli Ulivi" 14:15 SERIE D La vigilia di Brindisi-Casarano: Remake del testa a testa dello scorso anno in un "Fanuzzi" semichiuso 14:11 TARANTO Taranto, i convocati di Panarelli: prima chiamata per Luka, torna Stefano Manzo 13:39 BARI Bari, Vivarini: "Col Rieti per tornare a vincere. Contento di Maita" 13:31 TARANTO UFFICIALE - Taranto, rinforzo under: ecco Klej Luka 13:30 SERIE D La vigilia di Nardò-Taranto: i granata per rivendicare l’andata, i rossoblù cercano la terza vittoria di fila in trasferta 13:28 MONOPOLI Monopoli, Scienza: "Col Catanzaro vogliamo tornare a far punti" 13:27 LECCE Lecce, Liverani: "Dovremo essere determinati e avere un pizzico di fortuna" 13:22 LECCE La lista dei convocati di Lecce-Inter: mancano Calderoni e Farias 12:45 FOGGIA La vigilia di Foggia-Nocerina: alla ricerca della prima vittoria del 2020 12:38 BARI UFFICIALE - Bari, ecco Maita dal Catanzaro 12:35 FRANCAVILLA V. Francavilla, Trocini: "Out Tiritiello, due in dubbio. Ma ce la giocheremo" 12:18 NARDÒ UFFICIALE - Nardò, rinforzo tra i pali: ecco l'ex Lecce Milli 12:12 BISCEGLIE UFFICIALE - Bisceglie, ceduto Piccinni al Chiasso