SEZIONI NOTIZIE

Lecce, Calderoni: "Coronavirus? Giusto mettere il calcio in secondo piano. Gol al Milan indimenticabile"

di Domenico Brandonisio
Vedi letture
Foto

Intervistato dai canali ufficiali del Lecce, il calciatore Marco Calderoni fa il punto della situazione tra calcio e Coronavirus: "Io e la mia famiglia stiamo bene, ma siamo abbastanza preoccupati per questa situazione. I dati sono ancora allarmanti, non si sa quando finirà. A mio figlio ho preferito dire la verità. C'è però chi combatte per noi, per far si che tutto torni alla normalità. I familiari? Li contatto in video chiamata, li sento comunque vicini a me". 

Come vanno, ora, le giornate? "Faccio esercizi da palestra, dove non ho gli attrezzi mi aiuta mia moglie. Cerchiamo di organizzarci con quello che abbiamo a disposizione. Cosa mi manca di più? L'allenamento, il lavoro sul campo, i compagni di squadra. Passiamo tanto tempo assieme. Dobbiamo tenere l'umore alto. La famiglia è la mia medicina, il sorriso per andare avanti". 

Spazio anche per il calcio giocato già trascorso: "Ogni giorno si combatte per la vita, il calcio in questi casi può anche passare in secondo piano. Quando torneremo in campo vorrà dire che questo brutto virus sarà stato sconfitto. In campionato, per il resto, sono riuscito a fare tre gol. Ho provato un'emozione incredibile, soprattutto nella gara vinta contro la Spal. Il gol più bello ed indimenticabile resta quello segnato a San Siro contro il Milan". 

Altre notizie
Lunedì 6 Aprile 2020
10:00 FRANCAVILLA V. Francavilla, quasi un mese senza calcio: l'ultima volta si sbancò Teramo 09:15 NARDÒ Nardò, Foglia Manzillo: "Ci manca il campo e la nostra quotidianità" 08:30 PRIMO PIANO Meluso: "Tornare a giocare? Magari, significherebbe aver risolto il problema"
Domenica 5 Aprile 2020
20:15 ALTRE NOTIZIE Dalla Cina il messaggio di Joao Silva. “Resistete, siate forti mentalmente" 19:45 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, oggi 77 contagiati in Puglia. Nove i decessi
PUBBLICITÀ
18:52 LECCE Lecce, Sticchi Damiani: "Ci proveremo per Lapadula, per Saponara accordo verbale" 18:45 SERIE C Serie C, Bari e Reggina le squadre più volte a segno di tutta la C 18:00 PRIMO PIANO Lecce, Sticchi Damiani: "Qualora il campionato dovesse riprendere noi saremo pronti" 17:15 TARANTO Taranto, il ricordo di Molinari: "Quel gol segnato al Matera fu qualcosa di magico" 16:30 EMERGENZA CORONAVIRUS Serie C, Ghirelli: "Rischio continuità aziendale. Reggina? Contento che c'è chi non soffrirà" 15:45 T. ALTAMURA Team Altamura, pres. Calia: "Riprendere il campionato ora non ha alcun senso" 14:15 BITONTO Bitonto, Patierno: "Mi manca l'esultanza sotto la tribuna. Contrario al congelamento della classifica" 13:30 ALTRE NOTIZIE Bielorussia - L'ex Bari Kutuzov: "Qui non si è capita la reale dimensione del problema" 13:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE Gallipoli, il centrocampista Alcazar: "Il mio rientro in patria un'odissea" 12:30 SERIE A Serie A - Pronto un piano in caso di ripresa intorno al 20 maggio 12:07 LECCE Lecce, Saponara: "Qui per il club e per il gioco di Liverani: con lui subito feeling" 11:45 BITONTO Bitonto, Lomasto: "Ripresa non semplice, anche se lo speriamo" 11:15 ECCELLENZA&PROMOZIONE Eccellenza & Promozione - Il triste scenario della domenica che avrebbe concluso i campionati 10:30 FASANO Fasano, in ballo due premi economici per la società del presidente D'Amico 09:45 LECCE Dalla Turchia: “Un ex tecnico del Lecce vicino al Fenerbahce”