Virtus Francavilla-show allo "Iacovone", è 0-4! Taranto da rivedere

di Vito Salvatore Di Noi
articolo letto 3771 volte
Foto

La Virtus Francavilla dilaga in quel di Taranto, imponendosi sul green dello “Iacovone” con il punteggio di 0-4: un risultato emblematico, la differenza di categoria tra le due squadre la si evince sin dalle prime battute di gioco.

Il Taranto parte bene, con Oggiano particolarmente pericoloso sulla fascia. Ma la Virtus Francavilla si organizza nel breve e, dapprima con Partipilo, poi con Mastropietro, crea qualche difficoltà dalle parti di Van Brussel. Ospiti pericolosissimi alla mezz’ora con Sarao che, da buona posizione, spara alto sulla traversa. Il gol biancazzurro è nell’aria e giunge  un minuto più tardi: Mastropietro, dal limite dell’area, lascia partire un gran tiro che si insacca alle spalle dell’estremo difensore ionico.

La ripresa si apre con l’immediato raddoppio della Virtus, ancora con Mastropietro in evidente serata di grazia. Al 55’ gli imperiali calano il tris: errore di Bova e Sarao, tutto solo, deposita la sfera in rete.Tantissime le sostituzioni da ambo le parti, ma il Taranto resta impalpabile. Al 77’ Sparacello sigla il definitivo poker.

Allo “Iacovone” termina 0-4. Virtus Francavilla in forma-campionato, Taranto assolutamente da rivedere nonostante l’alibi del calcio d’Agosto e di una rosa che necessita di una prima punta di spessore.

TARANTO - VIRTUS FRANCAVILLA 0-4 31', 46' Mastropietro, 55' Sarao, 78' Sparacello (VF)


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy