SEZIONI NOTIZIE

Probabili formazioni di Taranto-Cerignola: ricco turnover per entrambe le squadre

di Manuel Panza
Vedi letture
Foto

Non sarà una sfida banale quella di quest'oggi allo "Iacovone" tra Taranto e Cerignola: le due squadre con i favori del pronostico a inizio stagione si ritrovano a battagliare nei trentaduesimi di Coppa Italia di Serie D in un momento delicato per entrambe. Sembrerebbero le grandi deluse fino a questo momento, ma la gara odierna può rappresentare un trampolino di lancio per una delle due.

QUI TARANTO - Due ko consecutivi e vetta distante quattro punti, la situazione in casa rossoblù non è quella prevista o sognata a inizio stagione. È vero che la Coppa non è l'obiettivo primario per la società, però un successo casalingo contro il Cerignola sarebbe sicuramente importante per il morale e la consapevolezza. La prima frazione di gioco di domenica scorsa non è stata del tutto negativa, anzi, i rossoblù hanno fatto bene, ma l'inferiorità numerica nel secondo tempo ha tagliato le gambe degli uomini allenati da Nicola Ragno. Per la sfida di oggi si prevede un turnover: in porta torna Giappone, in difesa dovrebbe esserci ancora Luigi Manzo visto che sarà squalificato in campionato. In cabina di regia agirà Galdean, mentre in avanti potrebbe avere spazio Ouattara, anche se non è escluso l'impiego di D'Agostino dal primo minuto.

QUI CERIGNOLA – Dopo un buon avvio, la compagine gialloblù si ritrova in un momento negativo: solo due vittorie nelle prime sei gare disputate. La squadra allenata da mister Potenza paga probabilmente un avvio ricco di impegni a causa dell’inizio del campionato in ritardo. Più volte gli ofantini si sono ritrovati a giocare ogni tre giorni, in questo calo sono arrivate tre sconfitte consecutive. In Coppa l’esordio è stato positivo: 3-1 al Gravina e passaggio del turno più che meritato. Oggi allo “Iacovone” si prevede un turnover ma si cercherà anche di fare una bella figura per ripartire.

TARANTO (3-5-2): Giappone; Benvenga, Manzo L., Mambella; Oggiano, Manzo S., Galdean, Marino, Riccio; Croce, Ouattara. All. Ragno.

CERIGNOLA (3-4-3): Tricarico; Tancredi, Caiazza, Alfarano; Syku, Coletti, Muscatiello, Russo; Boufous, Martiniello, Loiodice. All. Potenza.


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
21:40 FRANCAVILLA Virtus Francavilla, Magrì: "I tifosi stanno iniziando ad avere il palato fine" 21:00 BISCEGLIE UFFICIALE - Bisceglie, dimissioni della dirigenza nerazzurra: le dichiarazioni 20:15 SERIE C UFFICIALE - Viterbese, ritorna in panchina Calabro 19:30 BITONTO Bitonto, cambia l'orario della partita con il Grumentum 18:45 FOGGIA Foggia, Corda: "Con l'Acireale sarà difficile. Voglio vedere il carattere" 18:00 MONOPOLI INTERVISTA - Monopoli, Antonino: "Il 3° posto? Non è casuale, ma restiamo umili. Contro Rende e Ternana le parate più belle" 17:45 T. ALTAMURA Team Altamura, ds Martelli: "Col Grumentum ingenuità fatali. Restiamo concentrati e uniti" 17:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE Barletta, Caputo: "Orta Nova? Una vittoria che fa morale. Tifosi, sosteneteci" 17:21 FRANCAVILLA Virtus Francavilla, Marino: "Stiamo dando il massimo, vorremmo raccogliere più punti. Infortunio? Valuteremo" 17:09 BRINDISI Brindisi, slitta a domani la conferenza stampa di mister Ciullo 16:52 SERIE C Giudice Sportivo Serie C, 17 calciatori squalificati. Multa per il Bari 16:30 GRAVINA Gravina, mister Loseto: "Noi bravi a resistere nelle difficoltà" 16:15 SERIE C Serie C/C, le designazioni della 15^ giornata di campionato. Monopoli-Bisceglie a Vigile di Cosenza 16:00 LECCE Lecce, Dubickas convocato dalla Lituania Under 21 15:30 BARI Bari, Di Cesare: "Tengo molto a questi colori. Obiettivi? Vincere la C" 15:00 BITONTO Bitonto, Taurino esulta: "Merito di un gruppo coeso" 14:12 BARI Bari, ag. Hamlili: "Si trova benissimo a Bari. Vuole restare a lungo qui" 13:15 FRANCAVILLA Ds Virtus: "In linea con gli obiettivi, abbiamo 4 punti in più" 12:45 ECCELLENZA&PROMOZIONE Vigor Trani, Dentamaro: "A Corato andiamo spensierati" 12:00 LECCE Lecce, domani la ripresa degli allenamenti senza i Nazionali