SEZIONI NOTIZIE

Un pazzo-derby si decide ai rigori: Nardò avanti, Casarano ko malgrado la rimonta

di Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Foto

Il Nardò supera il Casarano ai calci di rigore dopo che, nei 90' regolamentari, era maturato un pazzesco 3-3, per via della super-rimonta ospite negli ultimi minuti.

Dopo poco meno di 4 giri di lancette, il Casarano trova il gol con Foggia, abile a sfruttare un perfetto assist di Russo su punizione; il Nardò, però, non si scompone e al 20’ va in rete con Camarà che, dalla trequarti, entra in area di rigore e lascia partire un gran tiro che non dà scampo a Morabito.

Nella ripresa, il derby diviene ancor più avvincente: i granata trovano dapprima il 2-1 con un colpo testa di Mengoli (49’) e poi il tris, sempre di testa, con capitan Aquaro (65’). Quando i rossazzurri sembrano ormai fuori dai giochi, la squadra di De Candia ha una reazione d’orgoglio: a quattro minuti dal termine timbra il cartellino Tiscione e sempre l’ex Fondi, in pieno recupero, trova la sua doppietta personale ed un insperato 3-3 che protrae il match ai rigori.

Dal dischetto risultano decisivi gli errori di Olcese e Giacomarro, mentre per il Nardò sbaglia il solo Centonze.  I granata superano il turno e domenica prossima saranno ospiti di Brindisi o Foggia, sulla base del risultato che maturerà mercoledì al “Fanuzzi”.

TURNO PRELIMINARE – COPPA ITALIA

NARDO’ – CASARANO 3-3 (7-6 dcr) 4’ Foggia (C), 20’ Camarà (N), 49’ Mengoli (N), 65’ Aquaro (N), 86’, 92’ Tiscione (C). Sequenza rigori: Danucci (N) gol, Tiscione (C) gol, Centonze (N) parato, Morleo (C) gol, Luciani (N) gol, Olcese (C) parato, Aquaro (N) gol, Mincica (C) gol, Calemme (N) gol, Giacomarro (C) parato.

Altre notizie
Venerdì 28 Febbraio 2020
21:30 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 20:45 ALTRE NOTIZIE Coronavirus, salgono a tre i contagiati della Pianese 20:00 PRIMO PIANO Bari, Decaro: “Completata la nuova tribuna. Abbiamo approvato la riqualificazione dello stadio" 19:30 LECCE Lecce, domani la rifinitura: out Farias, differenziato per due calciatori 19:00 TARANTO Taranto, pronti per il Gladiator: inizia la prevendita per i rossoblù
PUBBLICITÀ
18:30 FOGGIA Foggia, BCC è il nuovo sponsor sulle maglie dei satanelli 18:00 SERIE C Serie C, Ghirelli: "Bari? Starei attento a parlare di campionato finito" 17:30 GRAVINA Gravina, con l'Agropoli si cerca il primo successo esterno del 2020 17:00 TARANTO Taranto, due allenatori e una svolta mai arrivata: i dati della stagione 16:30 SERIE A Atalanta, Gasperini in emergenza: a Lecce in campo un giovane della Primavera? 16:00 BARI Bari, riapre la Tribuna Est Superiore per gli abbonati 15:30 MONOPOLI Monopoli, Scienza: "Il nostro campionato è già vinto, ora vogliamo chiudere in alto" 14:45 FOGGIA Foggia, slitta ancora il rientro in panchina di Corda 14:00 ANDRIA Fidelis Andria, Yeboah: "Lavoriamo duramente per ottenere la salvezza" 13:30 LECCE Lecce, Gabriel si riprende il posto tra i pali: con l'Atalanta ci sarà lui 13:00 NARDÒ Nardò, Donadei: "A Foggia i ragazzi venderanno cara la pelle" 12:30 BARI Bari, Brienza: "Paghiamo i troppi pareggi. Abbiamo bisogno del sostegno dei tifosi" 12:00 SERIE C Serie C, Capello: "La Reggina è nettamente avvantaggiata in classifica" 11:30 SERIE D Serie D/H, le designazioni arbitrali della 26^ giornata: fischietto piemontese per Bitonto-Brindisi 11:00 LECCE Lecce, Meluso: “Atalanta? Avversario difficile, ma come sempre parlerà il campo”