Picerno-Taranto, pronto il ricorso del club rossoblu alla Corte Sportiva d'Appello

di Christian Cesario
Vedi letture
Foto

Il Taranto non si ferma: dopo la sentenza del giudice sportivo, con il reclamo della società rossoblù respinto, il club del presidente Massimo Giove ha inoltrato il preavviso di ricorso d'urgenza alla Corte Sportiva d'Appello: la documentazione verrà depositata entro domani, martedì 23 aprile, dall'avvocato Chiacchio e dal dg degli ionici Gino Montella. 

Essendo un ricorso d'urgenza, la sentenza potrebbe già arrivare nei prossimi giorni. Intanto, relativamente ai fatti di Picerno, anche l'AIC (Assocazione Italiana Calciatori), tramite l'avvocato Palombi, ha espresso solidarietà ai giocatori Manzo, Favetta e Croce, colpiti da uno steward nell'intervallo della sfida contro i lucani. 


Altre notizie