SEZIONI NOTIZIE

Taranto, l'ex Di Bari: "Tornerei volentieri in riva allo Ionio..."

di Christian Cesario
Vedi letture
Foto

Intervistato da mondorossoblù.it, Vito Di Bari, ex difensore di Cerignola e Taranto, ha parlato della squadra di Gigi Panarelli: il centrale 36enne, nativo di Trani, ha parlato della sua esperienza col Corato, della squadra ionica e di un eventuale ritorno in riva allo Ionio.

"Sono lusingato, mi fa piacere che i tifosi parlano ancora di me in modo positivo. Questo vuol dire che quando ho indossato quella maglia ho fatto bene e ho lasciato un bel ricordo, anche loro hanno sempre dato tantissimo a me. Come ho sempre detto nelle interviste, ha dato più Taranto a me che io a Taranto. Quest'anno ho sposato il progetto del Corato e ho voluto dargli una mano per risalire, e siamo primi in classifica. Ho fatto una scelta di vita non spostandomi più da Andria, casa mia. Il Taranto? Il loro è il primo risultato che guardo appena finisco di giocare. Adesso è tornato il mister Panarelli, non nego che ci lega una grande amicizia che va oltre il calcio. Sono contento per Gigi, penso sia la persona giusta per riportare la città dove merita. Quest’anno il Taranto è ancora più forte, perché la società ha fatto investimenti importanti e ha riconfermato un blocco di ottimi calciatori della scorsa stagione. Non so perché con Ragno le cose non sono andate bene, ma ora ha fatto la scelta giusta con un mister che conosce benissimo la piazza. Sono convinto che fino alla fine lotterà e alla fine spero vinca".

Interrogato sul proprio futuro, Di Bari risponde così: "Non so se l’anno prossimo continuerò a giocare. Ma non nego che mi piacerebbe ritornare a Taranto, anche in un altro ruolo che non sia da calciatore. Anzi io sono convinto che tornerò in un’altra veste, sarebbe bellissimo. Ho preso il patentino Uefa B quest’anno e sto studiando, il futuro parlerà".
 

Altre notizie
Giovedì 27 Febbraio 2020
17:30 PRIMO PIANO Coppa Puglia Promozione - sarà Sly-Racale la finale 17:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE Giudice Sportivo Eccellenza: 8 calciatori squalificati. Anaclerio (Molfetta) stop 2 turni 16:30 SERIE D Serie D, l'elenco delle gare annullate nel prossimo weekend 16:00 MONOPOLI Reggina, Rivas: "Ora testa solo al Monopoli" 15:30 BARI Bari, quando il 'Liberati' e la Ternana sono maledetti: la storia
PUBBLICITÀ
15:00 BISCEGLIE Bisceglie, è crisi senza fine: terzo k.o di fila senza gol. E i (pochi) tifosi contestano 14:30 SERIE C Serie C/Gir. C, le designazioni arbitrali della 29^ giornata: Reggina-Monopoli a D'Ascanio, Cudini per il Bari 14:08 PRIMO PIANO Lega Pro, Ghirelli chiude al rinvio del girone C: "Si può continuare a giocare" 14:00 SERIE C Serie C/Gir. C, la classifica dei bomber pugliesi: Fella avvicina Antenucci, sale Simeri 13:30 BARI Bari, Laribi: "Il gol? Bello ma inutile visto il risultato finale" 13:00 LECCE Serie A, le designazioni arbitrali della 26^ giornata: Lecce-Atalanta a Massa 12:52 PRIMO PIANO TCP - Taranto, smentite nette dalla Campania su interesse verso il club ionico 12:30 FRANCAVILLA Vibonese, Manganaro: "Francavilla in salute, ma alla lunga siamo usciti alla grande" 12:00 SERIE C Coronavirus, colpita la Serie C: positivo un giocatore della Pianese 11:30 BARI Bari, Simeri va in doppia cifra: nel mirino il suo record personale 11:00 FOGGIA Foggia, resta da valutare l'infortunio di Gentile: pronte le alternative in caso di forfait 10:30 BISCEGLIE Viterbese, Calabro: "Contro il Bisceglie non era facile, bene nel primo tempo" 10:00 FRANCAVILLA Virtus Francavilla, club di A e B corteggiano il trequartista Mastropietro 09:30 BARI Ternana, Gallo: "Mi sono stufato, c'era un rigore solare per noi" 09:00 MONOPOLI Monopoli, Fella: "Contenti del risultato e della prestazione. Record di gol? Un onore"