SEZIONI NOTIZIE

AIC, Calcagno: "Siamo molto preoccupati per il taglio stipendi"

di Manuel Panza
Vedi letture
Foto

Umberto Calcagno, vice presidente dell'AIC, ha parlato ai microfoni del Centro Suono Sport per dire la sua sul momento del calcio italiano. Queste le sue parole: "Siamo molto preoccupati per il taglio stipendi, visto che la FIGC con le norme emanate ieri non controllerà nessun pagamento per circa cinque mesi e mezzo. Il rischio è che non arrivino stipendi per tutto questo periodo. Dobbiamo considerare tra l'altro che il calcio non è solo la Serie A, ci sono anche la B e la C. Il Lega Pro il 70% dei calciatori prende meno di 50mila euro e anche a loro non verranno controllati gli stipendi per lo stesso periodo. Vi sembra normale? L'unico presupposto deciso è che se si tornerà in campo si farà senza essere pagati. Mi sembra assurdo".

Sul rientro in campo: "Io faccio l'avvocato e ho alcuni colleghi che ancora non sono tornati a lavoro. Agazzi per esempio ha preferito interrompere il contratto e non tornare a giocare per paura del virus. C'è una comunità scientifica che sta lavorando ai protocolli, non è una questione di essere a favore o contro la ripresa. Poi dovremo essere bravi a controllare che i protocolli vengano rispettati, ma questo è il nostro lavoro. Sembra che adesso ci sia la possibilità di ripartire, non col rischio zero ovviamente, ma con un rischio comunque minimo. Questo discorso però vale per tutti i settori, non solo per il calcio".

Altre notizie
Venerdì 05 giugno 2020
17:30 PRIMO PIANO Auguri a Fabio Moscelli, amato goledor del calcio pugliese: la scheda 16:45 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, 5 nuovi casi in Puglia. Meno di 850 gli attualmente positivi 16:00 BARI Bari, Costa: "Playoff? Speriamo di giocarli, ho un obiettivo chiaro" 15:15 PRIMO PIANO Taranto, mea culpa Ferrara: "Abbiamo le responsabilità di questa stagione" 14:30 BARI Rastelli sul Bari: "Tutte le partite vanno giocate e non sottovalutate"
PUBBLICITÀ
13:45 BITONTO Bitonto, in difesa si riparte da Lomasto? 13:00 NARDÒ Nardò, l'ex Bitetto: "Incredibile retrocedere una squadra così. Futuro? Tornerei" 12:38 BRINDISI ESCLUSIVA - Brindisi, Dionisio: "Non ho mai incontrato Panarelli" 12:15 TARANTO Rigoli sull'interesse del Taranto: "Con Pagni non abbiamo parlato degli ionici" 11:50 BRINDISI TCP - Brindisi, potrebbe essere Panarelli il successore di Ciullo 11:30 NARDÒ Nardò, Stranieri: "Retrocessione? Sarebbe un'ingiustizia per i granata" 10:45 SERIE A La Figc valuta l'esclusione dal campionato per chi non rispetta il protocollo 10:00 SERIE C Play-off Serie C, aggiornamenti e dettagli da Bari, Francavilla e Monopoli 09:30 FRANCAVILLA ESCLUSIVA - FOTO: Virtus Francavilla, via al primo turno di allenamenti allo stadio 09:15 LECCE Lecce, Lo Faso: "Palermo? Mi piacerebbe tornare. Vedremo" 08:30 SERIE A Figc, Gravina: "Riaprire gli stadi al pubblico? Mi auguro di sì, magari in estate"
Giovedì 04 giugno 2020
22:00 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 21:30 BITONTO Bitonto, comunicato per i tifosi: "L'8 giugno niente assembramenti" 21:00 ALTRE NOTIZIE FIGC, lunedì alle 12 il Consiglio Federale: gli argomenti all'ordine del giorno 20:30 BARI Bari, Di Cesare: "Playoff diversi dal solito, non ci sarà una favorita"