SEZIONI NOTIZIE

Bari, Bia: "Sabbione ha una scommessa con Scala per i gol. Floriano contento di Vivarini"

di Davide Abrescia
Vedi letture
Foto

Una rete decisiva e un rendimento indubbiamente in crescita: Alessio Sabbione, da qualche settimana ormai, è uno dei punti fermi della difesa del Bari. Giovanni Bia procuratore dell'ex Carpi , ma anche di Roberto Floriano, ha svelato alcuni retroscena e parlato del nuovo corso Vivarini ai microfoni dei colleghi di 'Radio Selene':
 

SABBIONE- "Sono felice del cambiamento mostrato da Alessio, con Vivarini è cambiato tanto dal punto di vista mentale. Molti nuovi arrivati hanno fatto fatica a capire subito il campionato. La Lega Pro è molto più fisica, meno tecnica. Tutta la squadra ora è cresciuta. Alessio ha giocato sia a 4 che a 3, con il Carpi ha anche giocato a centrocampo nel cuore del campo. Lui è molto portato a marcare a uomo e l'attitudine a far gol l'ha sempre avuta. E' un giocatore che ha fatto la scelta giusta, venire a Bari. Aveva mercato in B, ma ha voluto sposare il progetto Bari e ora le cose stanno andando bene. A quanti gol può arrivare? Il numero più alto possibile, c'è una scommessa con Matteo Scala fatta con una stretta di mano. Gli aveva detto che se avrebbe superato quota 5 gol, gli avrebbe offerto la cena. Mi sa che sta iniziando a scegliere il ristorante (ride, ndr). Sappiamo quanto siano determinanti i calci piazzati nel calcio moderno.

FLORIANO - "È stato penalizzato dall'infortunio in fase di preparazione, forse l'anno scorso è stato il più determinante. Con questo modulo può essere penalizzato, magari può essere determinante quando occorre sbloccare la partita. Può essere fondamentale in contropiede. Ieri mi aspettavo potesse entrare alla fine. Il giocatore sta benissimo, ieri sera siamo stati a cena insieme. Lui mi parla benissimo dell'allenatore. Ovviamente morde il freno e non vede l'ora che arrivi l'occasione giusta, poi ci sta che una squadra forte come il Bari abbia due alternative per ruolo: lui è certo che possa trovare il suo spazio, vuole percorrere questo cammino. Bianco? Ha avuto un problemino di preparazione fisica, ieri ha giocato bene, è un ragazzo positivo: è in grande forma, avrà una percentuale di grasso del 4 per cento. Giocatore determinante per vincere il campionato. In C di giocatori così ce ne sono pochi.

Altre notizie
Giovedì 28 maggio 2020
22:00 PRIMO PIANO Le notizie più importanti della giornata su TCP 21:30 MONOPOLI Monopoli, il settore giovanile chiude con un bilancio positivo 21:00 SERIE C Serie C, anche la Casertana deferita dal TFN: i motivi 20:30 CASARANO Casarano, ipotesi ds Evangelisti se dovesse salutare Pitino 19:52 SERIE A UFFICIALE - Serie A, il 13 giugno solo la Coppa Italia. Il 20 torna il campionato
PUBBLICITÀ
19:45 BARI Bari, Neglia: "Sono stato bene qui, tornerei senza problemi" 19:31 SERIE A Serie A, ok di Spadafora per la ripartenza! Il 13 o il 20 giugno già in campo 19:00 FOGGIA Foggia, Corda: "Felleca tiene a questo club. Pintus? Cerca di alzare il prezzo delle quote" 18:57 SERIE A Serie A, arriva l'ok del CTS sul protocollo FIGC. Ripresa campionato vicina 18:15 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, 5 nuovi casi in Puglia, ma ora i positivi sono meno di 1400 17:30 SERIE A FIGC, Gravina: "Tristi quei presidenti che non vogliono ripartire per non pagare gli stipendi" 17:15 SERIE A In attesa della Serie A, Liga e Premier ripartono: ecco le date 16:45 SERIE C Taibi (ds Reggina): "Vogliamo la B con ogni mezzo" 16:00 ANDRIA Fidelis Andria, in vendita le mascherine ufficiali del club 15:15 TARANTO Taranto, la Curva Nord: "Destinare a ospedali e associazioni quote rimborso di abbonati" 14:30 BARI Bari, De Laurentiis: "Riforma tra i Pro? Sarebbe intelligente, meglio in 52/60 che in 100" 13:45 BISCEGLIE Bisceglie, Canonico: "Pronti a riprendere il campionato. Playoff? Le prime non sono promosse" 13:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE Molfetta, Cormio: "Serie D? Attendiamo fiduciosi. Vogliamo che Bartoli rimanga" 12:15 SERIE C AIC, Tommasi: "Impensabile giocare alle 16:30. Serie C? No a calciatori senza stipendio per 4-5 mesi" 11:30 BITONTO Bitonto, Lomasto: "Spero nella riconferma. Un peccato non festeggiare coi tifosi"