SEZIONI NOTIZIE

Brindisi, l'attacco e Montaldi: quel filo sottile per scacciare la crisi

di Giuseppe Andriani
Vedi letture
Annibal Montaldi
Annibal Montaldi

Il Brindisi appeso a un filo sottile, quello dell'attacco, per avere la meglio della Gelbison e svoltare, sterzare, uscire da un pantano che è stato solo momentaneamente ricacciato con il pareggio di Sorrento. I biancazzurri sono a digiuno da due partite: lo 0-0 in Campania e prima ancora il ko casalingo per 3-0 contro il Bitonto. Olivieri chiede equilibrio nei giudizi, sa che la squadra a Sorrento è venuta fuori bene, mostrando, per altro, una solidità difensiva più che apprezzabile. Adesso, però, c'è da tornare a correre e per farlo servono i gol delle punte. Tourè ha fatto tanto movimento ma ha concretizzato poco e nulla, non è una prima punta del resto. Ancora era andato a segno a Nardò, Granado non è al meglio ma va verso il recupero dopo quasi un mese di stop; Montaldi, invece, ha dovuto prima scontare due giornate di squalifica per il rosso di Gravina contro l'Andria e poi ha dovuto fare i conti con qualche problemi fisico, che ne ha rallentato il rendimento. 39 anni, arrivato per fare quello che ha sempre fatto: gol, tanti gol. In un momento delicato, non ancora allontanato del tutto, un Brindisi convalescente è appeso a un filo, quello dell'attacco ma anche e soprattutto quello di Montaldi, l'uomo a cui si chiedono le reti pesanti, per sterzare e dimenticare tutto il resto. 

Altre notizie
Domenica 05 luglio 2020
19:30 BARI Bari, Zironelli: "Quando arrivai trovai una grande squadra, mai allenato un gruppo così forte" 18:45 LECCE Lecce, Tachtsidis non ci sarà nella sfida di martedì contro la Lazio 18:00 T. ALTAMURA Team Altamura, Martelli: "Nei prossimi giorni il nodo-allenatore, poi la squadra" 17:15 PRIMO PIANO Foggia-Follieri, colpo di scena: "Accordo con Felleca e Pelusi, operativo dal 20 luglio: ecco le cifre" 16:30 TARANTO Taranto, caccia all'esterno: tentativo per Corvino
PUBBLICITÀ
15:45 BARI Bari, Maita: “Dare il massimo, anche più di quello che si è dato sino ad ora" 15:00 LECCE Lecce, allenamento mattutino dopo la sconfitta. Rossettini negativo al Covid 14:15 SERIE B Ex - Pescara, Legrottaglie a rischio: si valuta un ritorno di Zeman 13:43 L'EDITORIALE Il Lecce è vivo e resterà vivo (se cambia rotta) 13:30 SERIE A Lazio, Inzaghi in vista del Lecce: "La formazione la farò con il dottore..." 12:45 ECCELLENZA&PROMOZIONE UFFICIALE - Otranto: Andrea Manco è il successore di Bruno in panchina 12:00 BITONTO Bitonto, con la promozione in C variano forma giuridica e ragione sociale 11:15 ECCELLENZA&PROMOZIONE Eccellenza & Promozione: Sono 50 le società aventi diritto. Iscrizioni decisive per i format 10:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE TCP - Barletta e Sly: due difensori di esperienza nel mirino 09:45 LECCE De Zerbi applaude il Lecce: "Hanno giocato bene" 09:00 FRANCAVILLA Francavilla, Magrì rilancia: "Chi ha un contratto resta. Perez-Vazquez? Sì, anche loro"
Sabato 04 luglio 2020
22:10 LECCE Lecce, Liverani: “Siamo stati molto sfortunati, i ragazzi hanno fatto una buona gara” 21:21 SERIE A Sassuolo-Lecce: sesta sconfitta di fila per i giallorossi, altri 4 gol incassati 18:47 SERIE A Formazioni ufficiali di Sassuolo-Lecce: Babacar e Farias titolari 18:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE ESCLUSIVA - Deghi, De Santis: “Con l'arrivo di Salvadore cambia tutto"