SEZIONI NOTIZIE

Foggia, Fumagalli: "Vogliamo guadagnarci la C sul campo"

di Christian Cesario
Vedi letture
Foto

Il Foggia, secondo in classifica nel girone H della Serie D, è probabilmente una delle squadre che paga, a caro prezzo, l'interruzione del campionato per l'emergenza Coronavirus. Il portiere dei satanelli, il 38enne Ermanno Fumagalli, ha parlato della sosta forzata e del cammino dei rossoneri, impegnati nella corsa alla promozione con il Bitonto: "Stiamo attraversando tutti un momento inedito nella nostra vita - sospira il numero uno rossonero - nessuno poteva immaginare che in un mese e mezzo il mondo si rivoltasse da un’altra parte. Siamo fermi tutti e non sappiamo per quanto ancora, una cosa incredibile anche solo a raccontarla. Ma io sono convinto che ce la faremo a superare questo momento, noi poi abbiamo un obiettivo in più da portare a termine - riporta l'edizione pugliese del Corriere dello Sport -. Sentivamo il primo posto vicino, abbiamo ancora addosso quella voglia di arrivare al traguardo da primi in classifica. Prima o poi riprenderemo a giocare per dare una grossa soddisfazione ai nostri tifosi. Diciamolo francamente: siamo messi bene in classifica, opportunisticamente potremmo anche aspettarci di essere ripescati in Serie C se i campionati dovessero finire così. È tutto in altomare e non mi azzardo in previsioni anche perchè nessuno può farle in questo momento. Però penso a quello che potremmo noi tutti perdere con una decisione a tavolino: noi vogliamo festeggiare con i nostri tifosi, vincere le nostre partite con il sudore della fronte. Io ci spero, aspetteremo quello che ci diranno».

Sul ripescaggio, l'estremo difensore si esprime così: "Noi abbiamo molte chances per essere ripescati, siamo di gran lunga la migliore seconda. Abbiamo però raggiunto una consapevolezza tale della nostra forza che ci fa sentire sicuri e in grado di affrontare le prossime partite con il piglio giusto. Il duello con il Bitonto non ci spaventa - conclude il portiere di Treviglio - abbiamo lavorato tanto per arrivare a questo punto, il mister non ci ha mollato un attimo. E adesso che dovevamo cogliere i frutti, questo stop inatteso. Passerà, ne sono certo…".

Altre notizie
Sabato 06 giugno 2020
10:30 MONOPOLI Monopoli, lento ritorno alla normalità. E gli avversari iniziano a temerlo 09:45 BARI Bari, senti l'ex Floriano: "Ai biancorossi ruberei Antenucci, lo porterei a Palermo" 09:00 PRIMO PIANO Lecce, Falco e Mancosu ai ragazzi del settore giovanile: "Umiltà e determinazione"
Venerdì 05 giugno 2020
23:00 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 22:15 SERIE D Serie D, pubblicato il protocollo per il calcio giovanile e dilettantistico
PUBBLICITÀ
21:45 ALTRE NOTIZIE Sly Trani: “Il sindaco l’ha confermato, noi rappresenteremo il biancazzurro” 21:15 PRIMO PIANO Foggia, il logo più bello d’Italia: i satanelli vincono il torneo degli stemmi 20:30 BARI Bari, Sgrigna: "Una grandissima stagione, se la giocherà fino alla fine" 19:45 FOGGIA Foggia, rinviato il CdA: manca ancora l'intesa tra le parti 19:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE Sly Trani, pres. Quarto: "Piazza straordinaria. Obiettivo C in 2 anni" 18:15 MONOPOLI Monopoli si prepara a tornare in campo: in 11 hanno già svolto le visite 17:30 ALTRE NOTIZIE Auguri a Fabio Moscelli, amato goleador del calcio pugliese: la scheda 16:45 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, 5 nuovi casi in Puglia. Meno di 850 gli attualmente positivi 16:00 BARI Bari, Costa: "Playoff? Speriamo di giocarli, ho un obiettivo chiaro" 15:15 TARANTO Taranto, mea culpa Ferrara: "Abbiamo le responsabilità di questa stagione" 14:30 BARI Rastelli sul Bari: "Tutte le partite vanno giocate e non sottovalutate" 13:45 BITONTO Bitonto, in difesa si riparte da Lomasto? 13:00 NARDÒ Nardò, l'ex Bitetto: "Incredibile retrocedere una squadra così. Futuro? Tornerei" 12:38 BRINDISI ESCLUSIVA - Brindisi, Dionisio: "Non ho mai incontrato Panarelli" 12:15 TARANTO Rigoli sull'interesse del Taranto: "Con Pagni non abbiamo parlato degli ionici"