SEZIONI NOTIZIE

Corini: "A Pescara è mancata solo la vittoria, ora siamo pronti per l'Entella"

di Giuseppe Andriani
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Così Eugenio Corini nella conferenza stampa alla vigilia di Lecce-Virtus Entella

PRONTI? - "La squadra sta bene, è pronta e preparata a fare una grande partita contro la Virtus Entella"

RAMMARICO PER PESCARA - "C'è il rammarico di aver portato una partita in bilico fino al 90', che poi non abbiamo vinto. Ma il gol era in fuorigioco, io penso che la squadra abbia fatto bene la partita. Ho detto ai ragazzi che il risultato non va gestito, un gol di vantaggio non basta, è già successo un paio di volte. Però devo dire che questa squadra ha fatto bene nell'ultimo periodo, vincendo partite importanti e soltanto nel finale pareggiando contro Brescia e Pescara. Con quei punti in più oggi avremmo un'altra classifica"

I CAMBI A PESCARA - "Bisogna sempre andare oltre alle cose positive e a quelle negative. Siamo pronti per la partita di domani. Sulla gestione della gara dico che volevo dare un appoggio in più alla squadra, facendo entrare anche Tachtsidis. Nel secondo tempo non abbiamo avuto l'incisività e la voglia per consolidare il nostro vantaggio"

INNESTI - "Durante un turno infrasettimanale può starci qualche rotazione in più"

ANDARE OLTRE - "La squadra ha dimostrato quando sia importante l'equilibrio mentale. Contro il Pescara è stata una grande occasione persa, lo sappiamo ma non ho niente da rimproverare se non la lettura di quello che potevamo fare meglio. Bisogna andare oltre"

L'ATTACCO - "Siamo il secondo miglior attacco, facciamo molti gol. Nel secondo tempo a Pescara abbiamo fatto meno bene ma la squadra ha avuto due occasioni. A volte ci sono anche gli avversari, non si può pretendere sempre di fare due o tre reti a partita, anche se è capitato spesso".

STEPINSKI - "Mariusz è stato penalizzato da qualche scelta diversa ma come dico sempre i ragazzi devono farsi trovare pronti. Non c'è nessun caso Stepinski, è uno di quelli ad aver giocato di più in assoluto"

MANCOSU E TACHTSIDIS - "I giocatori sono tutti importanti, soprattutto chi ha tanta esperienza. Mancosu sta sempre meglio, per domani è un'opzione importante per partire dall'inizio. Panos sta migliorando la condizione, sarà molto utile"

Altre notizie
Giovedì 22 aprile 2021
21:45 BARI Turris, Caneo: "Col Bari per tirare fuori il massimo" 21:00 ANDRIA Fidelis Andria, il punto sugli allenamenti: seduta mattutina 20:15 SERIE D Serie D girone H, giudice sportivo recuperi: non omologata Lavello-Altamura. Tre squalifiche nel Casarano 19:30 BARI Bari, l'ex Palmieri: "Carrera? Speravo potesse far meglio" 18:45 PRIMO PIANO Brindisi, parla Spinella (W3 Group): "Siamo interessati. Ecco la situazione"
18:00 FOGGIA Foggia, rottura del crociato per Anelli: stagione finita 17:30 SERIE D Giudice sportivo Serie D girone H: cinque pugliesi squalificati 17:00 SERIE C Serie C, giudice sportivo: squalificato Vitale (Foggia) 16:30 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, oggi in Puglia quasi 1900 casi e 34 morti 16:00 BARI Bari, in 20 anni cambiati 22 tecnici. Un ritorno nella stessa stagione? Mancava dal 1950 15:30 BARI Turris-Bari, gara in diretta in chiaro su Antennasud 15:00 FASANO Fasano, sono 22 i punti nel 2021. Ritmo da playoff, ma maggio è cruciale 14:30 BARI Bari, Mutti: "Ritorno di Auteri? Tifavo per Carrera, mi spiace non sia andata a buon fine" 14:00 SERIE C Serie C, Palermo: un presidente di A come nuovo numero uno del club? 13:30 MONOPOLI Matelica, gli occhi del Monopoli sul centravanti Moretti: 10 gol per lui fin qui 13:00 LECCE Lecce, senti l'ex Agostinelli: "Il punto di vantaggio sulla Salernitana può rivelarsi determinante" 12:30 PRIMO PIANO Nardò, Antico: "Mi sento di fare delle scuse, la fede non si vende e non si compra" 12:00 BARI Bari, Ciofani: "Auteri è tornato carico come sempre, è come se non fosse mai andato via" 11:15 LECCE Lecce, Delvecchio: "Nel settore giovanile si lavora bene, tra qualche anno raccoglieremo i frutti" 10:30 SERIE C Ds Catanzaro: "Il Bari ha avuto qualche problema, ma è sempre lì in alto"