SEZIONI NOTIZIE

Lecce, Corini punta sul doppio centravanti. Ma l'intesa è da perfezionare

di Dennis Magrì
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Fare e disfare. Massimo Coda, per la seconda partita consecutiva, ha trovato la via del gol. Dopo la Cremonese, anche il Cosenza è finito nella lista delle sue vittime: un gol tanto fortuito, quanto voluto quello dell'1-0. La grinta del centravanti è sotto gli occhi di tutti, il Lecce sa di avere tra le mani un ariete che in Serie B può fare la differenza. Pian piano l'ex Benevento sta ingranando cono i nuovi compagni e la nuova filosofia dell'allenatore, sempre più orientato verso il doppio centravanti. Un gol fatto per Coda, ma anche un rigore fallito: quello che avrebbe potuto definitivamente "ammazzare" - calcisticamente parlando, ovviamente - l'avversario con un secco 0-2.

E Stepinski? Il gol divorato dal polacco, ex Chievo ed Hellas Verona, finirà probabilmente nel libro dei grandi enigmi: come ha fatto a sbagliare a pochi passi dalla porta, tutto solo e indisturbato? L'intesa con il compagno di reparto non è ancora dei migliori, ma servirà evidentemente tempo per farli coesistere: contro la Cremonese, insieme, hanno dato la scossa; ieri, invece, non si è vista. Un tandem sicuramente d'altra categoria, non resta che migliorare il feeling per evitare di calpestarsi i piedi, essendo due calciatori per caratteristiche molto simili, negli ultimi trenta metri. 

Altre notizie
Giovedì 26 novembre 2020
21:30 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 21:00 BARI Bari, ben 6 gli ex Catanzaro in biancorosso tra presente e passato 20:30 BARI Bari, Fascetti: "Non ci voleva il ko contro la Ternana. Ma si può recuperare" 20:00 PRIMO PIANO Brindisi, rumors di mercato su Palazzo. Ma il calciatore è incedibile 19:30 SERIE B UFFICIALE - Serie B, per quest'anno chieste 3 retrocessioni. Il 16 gennaio riprende la Primavera
PUBBLICITÀ
19:00 FOGGIA Foggia, squalificato Curcio: salterà la Viterbese 18:30 BISCEGLIE Bisceglie, duro il giudice sportivo: inibito Scuotto e squalificato Marinacci 18:00 TARANTO INTERVISTA TCP - Ag. Calemme: "A Taranto si è espresso poco. Foggia? Ecco perché saltò" 17:30 SERIE D Serie D, ecco le possibili novità sul nuovo protocollo 17:00 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, oggi in Puglia 1436 casi positivi e 52 decessi 16:30 FOGGIA Foggia, Canonico presenta offerta di acquisizione del club? 16:00 LECCE Chievo-Lecce, i precedenti al 'Bentegodi': nel 2012 Cosmi diede l'addio tra le lacrime 15:30 ALTRE NOTIZIE FIGC, disposto un minuto di raccoglimento su tutti i campi per Maradona 15:10 FOGGIA TCP - ESCLUSIVO Felleca: "La punta? Prima risolveremo con Naessens. Occhi anche all'estero" 15:00 BITONTO Bitonto, preparativi per centenario. Contest per scegliere la maglia celebrativa 14:45 PRIMO PIANO UFFICIALE - Bisceglie-Potenza, ancora campo neutro: si gioca allo "Zacchera" 14:30 CASARANO Casarano, Versienti: "K.o. col Nardò? Nessun alibi. Vincere con il Taranto per dimenticare" 13:45 FOGGIA INTERVISTA TCP - Foggia, Felleca: "La squadra meritava altri 5 punti. Il duo Corda-Marchionni il nostro segreto" 13:30 FOGGIA Vibonese, Galfano: "Sul gol del Foggia c'era fallo, complimenti a Fumagalli" 13:00 LECCE Lecce, Corini: "Chievo squadra solida, Gabriel e Meccariello sono ok"