SEZIONI NOTIZIE

Lecce, La Mantia: “A Bergamo buon primo tempo. Dobbiamo avere più fame del Milan”

di Manuel Panza
Vedi letture
Foto

Andrea La Mantia, attaccante del Lecce, è intervenuto in conferenza stampa quest’oggi per parlare del momento dei giallorossi. Queste le sue dichiarazioni: “L’impatto in Serie A è stato forte, sicuramente non è facile adattarsi al campionato più difficile del mondo ma con l’impegno posso superare questo inizio. La concorrenza c’è ed è agguerrita, in questo campionato è fondamentale avere un reparto avanzato importante. Siamo tutti diversi nelle caratteristiche e questo può aiutare il mister nella scelta, che può decidere in base agli avversari che si affrontano. Anche le altre squadre stanno messe bene nel reparto avanzato, basti pensare al Brescia che ha acquistato Balotelli”.

Obiettivi: “Io devo essere sempre a disposizione del mister e cercherò di sfruttare le occasioni che mi capiteranno. Voglio diventare quel tipo di giocatore che può servire a questa squadra. Il mio obiettivo è giocare più partite possibili e aiutare i miei compagni”.

Sull’Atalanta: “Sapevamo di affrontare una delle squadre più in forma di questo campionato. Avevamo fatto la nostra partita nel primo tempo, poi degli errori ci hanno penalizzati e per loro è diventato tutto più semplice”.

Sul Milan: “E’ una squadra in difficoltà, il cambio di allenatore darà quello slancio in più. Sappiamo di trovare dei giocatori con il coltello tra i denti ma dovremo avere più fame di loro per portare dei punti a casa”.

Altre notizie
Sabato 06 giugno 2020
09:45 BARI Bari, senti l'ex Floriano: "Ai biancorossi ruberei Antenucci, lo porterei a Palermo" 09:00 PRIMO PIANO Lecce, Falco e Mancosu ai ragazzi del settore giovanile: "Umiltà e determinazione"
Venerdì 05 giugno 2020
23:00 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 22:15 SERIE D Serie D, pubblicato il protocollo per il calcio giovanile e dilettantistico 21:45 ALTRE NOTIZIE Sly Trani: “Il sindaco l’ha confermato, noi rappresenteremo il biancazzurro”
PUBBLICITÀ
21:15 PRIMO PIANO Foggia, il logo più bello d’Italia: i satanelli vincono il torneo degli stemmi 20:30 BARI Bari, Sgrigna: "Una grandissima stagione, se la giocherà fino alla fine" 19:45 FOGGIA Foggia, rinviato il CdA: manca ancora l'intesa tra le parti 19:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE Sly Trani, pres. Quarto: "Piazza straordinaria. Obiettivo C in 2 anni" 18:15 MONOPOLI Monopoli si prepara a tornare in campo: in 11 hanno già svolto le visite 17:30 ALTRE NOTIZIE Auguri a Fabio Moscelli, amato goleador del calcio pugliese: la scheda 16:45 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, 5 nuovi casi in Puglia. Meno di 850 gli attualmente positivi 16:00 BARI Bari, Costa: "Playoff? Speriamo di giocarli, ho un obiettivo chiaro" 15:15 TARANTO Taranto, mea culpa Ferrara: "Abbiamo le responsabilità di questa stagione" 14:30 BARI Rastelli sul Bari: "Tutte le partite vanno giocate e non sottovalutate" 13:45 BITONTO Bitonto, in difesa si riparte da Lomasto? 13:00 NARDÒ Nardò, l'ex Bitetto: "Incredibile retrocedere una squadra così. Futuro? Tornerei" 12:38 BRINDISI ESCLUSIVA - Brindisi, Dionisio: "Non ho mai incontrato Panarelli" 12:15 TARANTO Rigoli sull'interesse del Taranto: "Con Pagni non abbiamo parlato degli ionici" 11:50 BRINDISI TCP - Brindisi, potrebbe essere Panarelli il successore di Ciullo