SEZIONI NOTIZIE

ESCLUSIVA - Nardò, Foglia Manzillo: "Sono incredulo, compiuto un errore mostruoso. Ma si può ancora correggere"

di Dennis Magrì
Vedi letture
Foto

Il Nardò non ci sta, la proposta del Consiglio direttivo della LND di far scendere le ultime quattro è stata una doccia gelata per i granata. Dopo le parole dei vertici societari, in esclusiva a TUTTOcalcioPUGLIA.com ha parlato il tecnico Antonio Foglia Manzillo: "La voglia di commentare questa cosa non c'è - esordisce spontaneamente - ma ci vuole rispetto anche nei vostri confronti e nel vostro lavoro. Dopo aver ascoltato le proposte di ieri, che dovranno essere ratificate, il mio primo pensiero è andato alla società e ai miei tifosi; poi alla squadra e allo staff, che avevano ripreso per i capelli una stagione che dopo dodici giornate sembrava compromessa. Bastava l'ultimo strappo in queste ultime otto partite, avevamo fiducia anche di uscire dalla zona playout. All'andata proprio nelle ultime partite abbiamo fatto il grosso dei punti. Ci speravamo, ci contavamo: è una beffa atroce. E ripeto: il primo pensiero va ai tifosi e alla società, ieri tutti i dirigenti hanno passato una brutta serata perché amano questi colori e non meritavano di passare ciò che stanno passando. La piazza vive per questa squadra, non ci sono parole per commentare quanto sta accadendo. Ci dicono che le proposte sono state votate all'unanimità, ma io non ci credo. La riunione è durata dalle 12 alle 19, non credo ci sia stata unanimità, anzi". 

Eppure la salvezza sembrava in tasca, nessuno si sarebbe aspettato una cosa simile.
"In questi mesi tutti siamo stati attaccati alla tv per vedere trasmissioni dedicate al Coronavirus. Diversi storici hanno paragonato questa tragedia a una vera e propria guerra, nel secolo scorso a livello sportivo si è fermato tutto. E anziché dare una mano a chi è stato in difficoltà, si è dato il colpo di grazia. È una cosa inaspettata, non ci sono parole per un fatto senza senso. Noi parliamo del Nardò, ma immagino anche squadre del nord o lombarde, che hanno vissuto tanti morti e che vorrebbero ripartire... Più di qualcuno vede nel calcio un'ancora di salvezza e invece molte realtà si son viste stroncate da una valvola di sfogo. È qualcosa di cinico, mostruoso. E poi c'è la Verbania, che ha disputato una partita in meno e che si vede retrocessa. Ma voglio essere positivo...".

Prego.
"Mi auguro che in questi dieci-undici giorni che ci separano da questa eventuale ratifica, qualcosa cambi. Ieri è stata presa una decisione assolutamente errata, c'è tempo per correggere una cosa mostruosa".

Ha sentito la squadra?
"Mi hanno chiamato un bel po' di ragazzi, sono giovani che avrebbero voluto spiegazioni. Io mi sono trovato impreparato, ho solo detto di restare calmi perché c'è tempo per modificare questo errore. Una giustificazione a quanto successo non c'è".

Altre notizie
Venerdì 05 giugno 2020
17:30 PRIMO PIANO Auguri a Fabio Moscelli, amato goledor del calcio pugliese: la scheda 16:45 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, 5 nuovi casi in Puglia. Meno di 850 gli attualmente positivi 16:00 BARI Bari, Costa: "Playoff? Speriamo di giocarli, ho un obiettivo chiaro" 15:15 PRIMO PIANO Taranto, mea culpa Ferrara: "Abbiamo le responsabilità di questa stagione" 14:30 BARI Rastelli sul Bari: "Tutte le partite vanno giocate e non sottovalutate"
PUBBLICITÀ
13:45 BITONTO Bitonto, in difesa si riparte da Lomasto? 13:00 NARDÒ Nardò, l'ex Bitetto: "Incredibile retrocedere una squadra così. Futuro? Tornerei" 12:38 BRINDISI ESCLUSIVA - Brindisi, Dionisio: "Non ho mai incontrato Panarelli" 12:15 TARANTO Rigoli sull'interesse del Taranto: "Con Pagni non abbiamo parlato degli ionici" 11:50 BRINDISI TCP - Brindisi, potrebbe essere Panarelli il successore di Ciullo 11:30 NARDÒ Nardò, Stranieri: "Retrocessione? Sarebbe un'ingiustizia per i granata" 10:45 SERIE A La Figc valuta l'esclusione dal campionato per chi non rispetta il protocollo 10:00 SERIE C Play-off Serie C, aggiornamenti e dettagli da Bari, Francavilla e Monopoli 09:30 FRANCAVILLA ESCLUSIVA - FOTO: Virtus Francavilla, via al primo turno di allenamenti allo stadio 09:15 LECCE Lecce, Lo Faso: "Palermo? Mi piacerebbe tornare. Vedremo" 08:30 SERIE A Figc, Gravina: "Riaprire gli stadi al pubblico? Mi auguro di sì, magari in estate"
Giovedì 04 giugno 2020
22:00 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 21:30 BITONTO Bitonto, comunicato per i tifosi: "L'8 giugno niente assembramenti" 21:00 ALTRE NOTIZIE FIGC, lunedì alle 12 il Consiglio Federale: gli argomenti all'ordine del giorno 20:30 BARI Bari, Di Cesare: "Playoff diversi dal solito, non ci sarà una favorita"