SEZIONI NOTIZIE

Impresa Nardò, l'ex Caputo condanna il Casarano. Termina 2-0 per i granata

di Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Foto
© foto di Walter Macorano

Il recupero della sesta giornata di Serie D girone H fra Nardò e Casarano termina col punteggio di 2-0 in favore dei granata. Una partita intensa, combattuta e soprattutto contesa.
Nel primo tempo per lo più equilibrato ma che ha visto più trazione granata, toro molto più pericoloso rispetto alla formazione di mister Feola. Il Casarano si è reso molto pericoloso in un paio di occasioni ma Milli ha detto di no con sicurezza. Il gol di Gallo è frutto della perseveranza e della convinzione di potercela fare, per lui un gran primo tempo coronato dal suo gol al 35'.
Nel secondo tempo invece, il Casarano esce dal guscio e si rende sempre più pericoloso, soprattutto con El Ouzni spesso pericoloso, entrato al posto di Favetta.
Il Nardò cerca di contenere, si spinge in avanti solo su contropiede senza perdere troppo le posizioni, difatti a forza di spingere è un assedio dalla seconda metà del secondo tempo sino al 90' targato Casarano.
L'azione che condanna i casaranesi è firmata da un "fuoco amico", l'ex Caputo che su punizione al 93' pennella alla sinistra del portiere, un gol pazzesco che fa esplodere la panchina e fa spegnere le speranze di una possibile rimonta al Casarano.
Termina così quindi, Nardo'-Casarano 2-0 con le reti di Gallo al 35' e Caputo al 93'. Mister Danucci e i suoi possono tirare un sospiro di sollievo e soprattutto possono anche tirarsi su in classifica ora che sono fuori dalla "zona rossa", 13esimi a 6 punti.

Altre notizie
Martedì 24 novembre 2020
15:30 BISCEGLIE Bisceglie, Bucaro: "Contro il Monopoli gara ostica, ma ce la giocheremo" 15:08 BARI Bari, Auteri attende il suo passato: c'è il Catanzaro domenica 15:03 PRIMO PIANO UFFICIALE - Brindisi, si è dimesso il ds Nicola Dionisio 14:34 CERIGNOLA Audace Cerignola, Di Toro: "Siamo in costante crescita. Malcore? Ci ha dato una mano" 14:00 SERIE D FBC Gravina-Fasano, nuovo rinvio: un positivo tra i gialloblù
PUBBLICITÀ
13:32 NARDÒ Nardò, Danucci esalta i suoi: "Ripartiamo da questa vittoria" 13:01 SERIE B Bari, l'ex Vivarini riparte dalla Virtus Entella: c'è la rescissione con i biancorossi 12:30 MONOPOLI Monopoli, nuovo ciclo di tamponi: esiti negativi per tutti 12:00 FOGGIA Le ultime dai campi: Foggia, contro la Vibonese per tornare ai tre punti 11:30 BISCEGLIE Le ultime dai campi - Bisceglie, contro il Monopoli possibili cambi in attacco 11:00 MONOPOLI Le ultime dai campi - Monopoli, possibili cambi in vista? Confermato 3-5-2 10:30 LECCE Lecce, Mancosu: "Vorrei chiudere la carriera qui, ma nel calcio non si sa mai" 10:00 BARI Il retroscena di Mirabelli: "Cutrone fu vicinissimo ad andare al Bari" 09:40 MONOPOLI UFFICIALE - Monopoli, stabilita la data del recupero del match con l'Avellino 09:15 BARI Catanzaro, Risolo: "A Bari con determinazione, siamo fiduciosi" 08:30 BRINDISI Brindisi, Pizzolato: "Sul gol, ho sbagliato e mi prendo le mie responsabilità"
Lunedì 23 novembre 2020
21:00 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 20:30 LECCE Lecce, Mancosu: "Chiudere la carriera qui? Mi piacerebbe, ma niente promesse" 20:00 LECCE Ternana, Lucarelli: "Record? Fatti anche a Catania, ma poi vinse il Lecce" 19:30 FOGGIA Serie C, recupero 9^ giornata: fischietto toscano per Vibonese-Foggia