SEZIONI NOTIZIE

Probabili formazioni di Taranto-Cerignola: ricco turnover per entrambe le squadre

di Manuel Panza
Vedi letture
Foto

Non sarà una sfida banale quella di quest'oggi allo "Iacovone" tra Taranto e Cerignola: le due squadre con i favori del pronostico a inizio stagione si ritrovano a battagliare nei trentaduesimi di Coppa Italia di Serie D in un momento delicato per entrambe. Sembrerebbero le grandi deluse fino a questo momento, ma la gara odierna può rappresentare un trampolino di lancio per una delle due.

QUI TARANTO - Due ko consecutivi e vetta distante quattro punti, la situazione in casa rossoblù non è quella prevista o sognata a inizio stagione. È vero che la Coppa non è l'obiettivo primario per la società, però un successo casalingo contro il Cerignola sarebbe sicuramente importante per il morale e la consapevolezza. La prima frazione di gioco di domenica scorsa non è stata del tutto negativa, anzi, i rossoblù hanno fatto bene, ma l'inferiorità numerica nel secondo tempo ha tagliato le gambe degli uomini allenati da Nicola Ragno. Per la sfida di oggi si prevede un turnover: in porta torna Giappone, in difesa dovrebbe esserci ancora Luigi Manzo visto che sarà squalificato in campionato. In cabina di regia agirà Galdean, mentre in avanti potrebbe avere spazio Ouattara, anche se non è escluso l'impiego di D'Agostino dal primo minuto.

QUI CERIGNOLA – Dopo un buon avvio, la compagine gialloblù si ritrova in un momento negativo: solo due vittorie nelle prime sei gare disputate. La squadra allenata da mister Potenza paga probabilmente un avvio ricco di impegni a causa dell’inizio del campionato in ritardo. Più volte gli ofantini si sono ritrovati a giocare ogni tre giorni, in questo calo sono arrivate tre sconfitte consecutive. In Coppa l’esordio è stato positivo: 3-1 al Gravina e passaggio del turno più che meritato. Oggi allo “Iacovone” si prevede un turnover ma si cercherà anche di fare una bella figura per ripartire.

TARANTO (3-5-2): Giappone; Benvenga, Manzo L., Mambella; Oggiano, Manzo S., Galdean, Marino, Riccio; Croce, Ouattara. All. Ragno.

CERIGNOLA (3-4-3): Tricarico; Tancredi, Caiazza, Alfarano; Syku, Coletti, Muscatiello, Russo; Boufous, Martiniello, Loiodice. All. Potenza.

Altre notizie
Sabato 06 giugno 2020
10:30 MONOPOLI Monopoli, lento ritorno alla normalità. E gli avversari iniziano a temerlo 09:45 BARI Bari, senti l'ex Floriano: "Ai biancorossi ruberei Antenucci, lo porterei a Palermo" 09:00 PRIMO PIANO Lecce, Falco e Mancosu ai ragazzi del settore giovanile: "Umiltà e determinazione"
Venerdì 05 giugno 2020
23:00 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 22:15 SERIE D Serie D, pubblicato il protocollo per il calcio giovanile e dilettantistico
PUBBLICITÀ
21:45 ALTRE NOTIZIE Sly Trani: “Il sindaco l’ha confermato, noi rappresenteremo il biancazzurro” 21:15 PRIMO PIANO Foggia, il logo più bello d’Italia: i satanelli vincono il torneo degli stemmi 20:30 BARI Bari, Sgrigna: "Una grandissima stagione, se la giocherà fino alla fine" 19:45 FOGGIA Foggia, rinviato il CdA: manca ancora l'intesa tra le parti 19:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE Sly Trani, pres. Quarto: "Piazza straordinaria. Obiettivo C in 2 anni" 18:15 MONOPOLI Monopoli si prepara a tornare in campo: in 11 hanno già svolto le visite 17:30 ALTRE NOTIZIE Auguri a Fabio Moscelli, amato goleador del calcio pugliese: la scheda 16:45 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, 5 nuovi casi in Puglia. Meno di 850 gli attualmente positivi 16:00 BARI Bari, Costa: "Playoff? Speriamo di giocarli, ho un obiettivo chiaro" 15:15 TARANTO Taranto, mea culpa Ferrara: "Abbiamo le responsabilità di questa stagione" 14:30 BARI Rastelli sul Bari: "Tutte le partite vanno giocate e non sottovalutate" 13:45 BITONTO Bitonto, in difesa si riparte da Lomasto? 13:00 NARDÒ Nardò, l'ex Bitetto: "Incredibile retrocedere una squadra così. Futuro? Tornerei" 12:38 BRINDISI ESCLUSIVA - Brindisi, Dionisio: "Non ho mai incontrato Panarelli" 12:15 TARANTO Rigoli sull'interesse del Taranto: "Con Pagni non abbiamo parlato degli ionici"