SEZIONI NOTIZIE

Serie D, nuova circolare: rinvii solo con più di tre positivi

di Manuel Panza
Vedi letture
Foto
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com

Il Dipartimento Interregionale ha pubblicato la circolare che disciplina i rinvii delle gare, a partire dal 13 dicembre, a causa dell’emergenza COVID-19. I punti salienti: Nell’eventualità in cui uno o più calciatori della squadra risulti/risultino positivo/i al virus SARS-CoV-2 a seguito dei test eseguiti entro le 72/48 ore precedenti la gara, la società ha l’obbligo di porre in quarantena, nel rispetto e secondo le modalità di quanto previsto dall’Aggiornamento del Protocollo dello scorso 2 dicembre, il/i soggetto/i e lo stesso/i non potranno essere schierati in campo.

Le gare saranno regolarmente disputate con tutti i calciatori risultati negativi ai test effettuati, salvo che il numero di quelli risultati positivi al test, sia superiore a tre. Nell’ipotesi in cui, invece, su tre calciatori risultati positivi ci siano più di un portiere o siano tutti e tre “under” e cioè calciatori nati negli anni 1999, 2000, 2001, 2002 e successivi, la società dovrà comunicare tale circostanza al Dipartimento, entro e non oltre le 24 ore precedenti, che espletate le opportune verifiche provvederà al rinvio della gara.

Qualora a seguito del ripetersi di positività, dopo due sessioni di test consecutive ed il relativo periodo di quarantena previsto per i calciatori interessati, siano più di cinque i giocatori nell’elenco, la società potrà procedere alla richiesta di rinvio della gara immediatamente successiva. Non saranno considerati nel computo del numero di calciatori superiori a tre, ai fini della richiesta di rinvio, i casi positivi che riguardano quelli inseriti nell’elenco comunicato al Dipartimento da meno di dieci giorni.

Per tutti gli approfondimenti consulta la Circolare.

Altre notizie
Martedì 26 gennaio 2021
22:14 BRINDISI Brindisi, Sicignano: "per far bene bisogna presentare le giuste condizioni" 21:00 MONOPOLI Monopoli, l'ex Jefferson verso Catanzaro via Padova 20:30 BARI Bari allenamenti specifici per D'Ursi e Andreoni 20:00 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, in Puglia oggi 995 casi e 30 decessi 19:30 BARI UFFICIALE - Bari, Montalto ceduto alla Reggina
PUBBLICITÀ
19:01 CASARANO UFFICIALE - Casarano, il difensore Onda rientra a Benevento 18:30 BARI Bari, Corsinelli ai saluti in direzione Novara 18:00 LECCE Lecce, allenamento pomeridiano: assenti in cinque 17:30 PRIMO PIANO Taranto, Laterza ritrova i suoi ragazzi. Domenica contro l'Altamura si giocherà 17:00 SERIE C Serie C/C, il Giudice Sportivo sulle gare del 24 gennaio: out per un turno Delvino e Anelli 16:30 SERIE D Serie D/H - Lavello domani in campo per "sorpassare" il Casarano. Già rinviata una sfida della 14^giornata 16:00 ECCELLENZA&PROMOZIONE L'annuncio della Vigor Trani: "Capitan Bartoli ci lascia per entrare nelle Forze Armate" 15:30 SERIE C Serie C/C, le decisioni del Giudice Sportivo (gare di sabato 23 gennaio): Starita del Monopoli in diffida 15:00 MOLFETTA Molfetta, Bartoli tiene i piedi per terra: "Il nostro obiettivo non cambia" 14:30 LECCE Lecce, su Pettinari c'è anche il Pordenone in caso di partenza di Diaw 14:00 NARDÒ Nardò, si attende il ritorno dello svedese Tornros 13:30 BARI Bari, avvicendamento Montalto-Cianci. Si va verso la definizione 13:00 BRINDISI Brindisi, ancora addii: salutano Balzano e Franzese 12:30 BARI Bari, il saluto di Montalto: "Speravo arrivasse più avanti questo momento" 12:00 FOGGIA Foggia, per il centrocampo piace Carannante: su di lui altri club di Serie C