SEZIONI NOTIZIE

INTERVISTA - Taranto, Pelliccia: "Abbiamo bisogno di punti, ogni sfida è una finale"

di Christian Cesario
Vedi letture
Foto

Il suo ritorno in riva allo Ionio è stato fortemente voluto dal presidente Giove: con l’avvento di Panarelli, ritrova l’allenatore che lo ha lanciato in rossoblù. Salvatore Pelliccia, terzino del Taranto, ai microfoni di TUTTOcalcioPUGLIA.com, ha parlato del ritorno di mister Panarelli e della prossima sfida con l’Agropoli.

La vittoria di Vallo della Lucania ha permesso al Taranto di continuare nel suo percorso di crescita sotto la guida di Panarelli. Cosa è cambiato con l’arrivo del tecnico tarantino sulla panchina ionica?

“Per me è stato un piacere ritrovare il mister: più di qualcuno dell’attuale squadra aveva già avuto modo di lavorare con lui nella passata stagione. Partiamo più avvantaggiati, conoscendo quali sono i movimenti che il mister vuole vengano eseguiti. Il suo arrivo ci ha portato serenità, forza e la giusta carica per affrontare la partita”.

Cosa c’è di diverso nella gestione Panarelli rispetto a quella di Ragno? Cosa vi è mancato con l’ex Potenza per fare bene?

“Ragno è un ottimo allenatore però, quando non arrivano i risultati, sicuramente si necessita di un cambiamento. Non so cosa non sia andato bene col mister: lui, comunque, ha portato avanti delle sue scelte ma non gli è andata bene. Purtroppo, non sempre le cose possono andare per il giusto verso. Panarelli è più uomo-spogliatoio, ci da più carica: avendo vestito la maglia del Taranto, è in grado di aiutarci maggiormente nei momenti difficili, fuori e dentro il campo”.

Con Ragno sei stato utilizzato col contagocce: il ritorno di Panarelli quanto ha giovato sulle tue prestazioni?

“Il mister mi ha concesso sempre grande fiducia: sono contento che sia tornato. Cerco sempre di ricambiare la sia fiducia nel migliore dei modi, fornendo delle prestazioni importanti non solo dal punto di vista personale ma anche a livello di squadra”.

Domenica prossima arriverà l’Agropoli: che tipo di partita ti aspetti?

“Sarà una partita dura, come tutte le altre: in questo campionato nessuno ti regala nulla. Sono partite insidiose contro squadre che vogliono far bene quando vengono a Taranto: a noi servono punti. Dobbiamo partire concentrati, non dobbiamo regalare nulla a nessuno e fare risultato”.

Quattro punti dalla vetta occupata dal Bitonto: ti aspettavi i neroverdi in vetta alla classifica dopo un terzo di campionato?

“Sono una squadra ben attrezzata. Le società che si giocheranno la promozione sono, più o meno, quelle che si trovano in questo momento nella parte alta della classifica ma, in questo momento, è presto per tirare le somme. Mancano ancora 24 giornate alla fine del campionato e può sempre succedere di tutto: noi dobbiamo vincere ogni domenica e pensare a noi stessi, a maggio tireremo le somme”.

Altre notizie
Domenica 05 luglio 2020
19:30 BARI Bari, Zironelli: "Quando arrivai trovai una grande squadra, mai allenato un gruppo così forte" 18:45 LECCE Lecce, Tachtsidis non ci sarà nella sfida di martedì contro la Lazio 18:00 T. ALTAMURA Team Altamura, Martelli: "Nei prossimi giorni il nodo-allenatore, poi la squadra" 17:15 PRIMO PIANO Foggia-Follieri, colpo di scena: "Accordo con Felleca e Pelusi, operativo dal 20 luglio: ecco le cifre" 16:30 TARANTO Taranto, caccia all'esterno: tentativo per Corvino
PUBBLICITÀ
15:45 BARI Bari, Maita: “Dare il massimo, anche più di quello che si è dato sino ad ora" 15:00 LECCE Lecce, allenamento mattutino dopo la sconfitta. Rossettini negativo al Covid 14:15 SERIE B Ex - Pescara, Legrottaglie a rischio: si valuta un ritorno di Zeman 13:43 L'EDITORIALE Il Lecce è vivo e resterà vivo (se cambia rotta) 13:30 SERIE A Lazio, Inzaghi in vista del Lecce: "La formazione la farò con il dottore..." 12:45 ECCELLENZA&PROMOZIONE UFFICIALE - Otranto: Andrea Manco è il successore di Bruno in panchina 12:00 BITONTO Bitonto, con la promozione in C variano forma giuridica e ragione sociale 11:15 ECCELLENZA&PROMOZIONE Eccellenza & Promozione: Sono 50 le società aventi diritto. Iscrizioni decisive per i format 10:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE TCP - Barletta e Sly: due difensori di esperienza nel mirino 09:45 LECCE De Zerbi applaude il Lecce: "Hanno giocato bene" 09:00 FRANCAVILLA Francavilla, Magrì rilancia: "Chi ha un contratto resta. Perez-Vazquez? Sì, anche loro"
Sabato 04 luglio 2020
22:10 LECCE Lecce, Liverani: “Siamo stati molto sfortunati, i ragazzi hanno fatto una buona gara” 21:21 SERIE A Sassuolo-Lecce: sesta sconfitta di fila per i giallorossi, altri 4 gol incassati 18:47 SERIE A Formazioni ufficiali di Sassuolo-Lecce: Babacar e Farias titolari 18:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE ESCLUSIVA - Deghi, De Santis: “Con l'arrivo di Salvadore cambia tutto"