SEZIONI NOTIZIE

INTERVISTA TCP - Ag. Calemme: "A Taranto si è espresso poco. Foggia? Ecco perché saltò"

di Domenico Brandonisio
Vedi letture
Foto
© foto di Foto: Macorano

Luigi Calemme ed il Taranto, durerà ancora questo matrimonio? Quali sono le prospettive future dell'attaccante classe 1997? Fa il punto della situazione a tuttocalciopuglia.com il suo agente Stefano Vitullo:  "Non ha avuto modo di esprimersi fin qui. Contro il Sorrento è andato in tribuna perché non si era mai allenato, domenica invece si è allenato tutta la settimana.  Col Brindisi invece è subentrato nel secondo tempo. Il nostro progetto è quello di andare in Lega Pro quanto prima, penso avrebbe meritato spazio in una compagine professionistica. La Serie D non la prendo proprio in considerazione, quasi impossibile trovare piazze calorose come quella di Taranto. Il giocatore, comunque, è carico per la sfida di domenica contro il Casarano e spera di segnare per fare una dedica alla gente tarantina in difficoltà. Avere il pubblico per lui è molto importante". 

E viene poi svelato un retroscena sul Foggia, ma non solo: "Con loro era praticamente tutto fatto, ma l'addio di Capuano ha praticamente fatto saltare tutto. Il contratto era pronto. E' un peccato davvero. Lui aveva anche segnato in alcune amichevoli disputate dal Foggia in ritiro. Quindi il dietrofront, ritrovandosi svincolato. E c'era stato anche un pre-contratto con l'Arezzo, ma poi c'è stato il cambio societario. Insomma, c'è stata molta sfortuna ma i presupposti per fare il salto di qualità ci sono tutti".  

Altre notizie
Martedì 19 gennaio 2021
23:30 PRIMO PIANO Foggia, la Pintus: "Domani mattina esercito la prelazione sulle quote di Felleca" 21:00 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 20:45 PRIMO PIANO Preview - Serie D/H, recuperi 5^ e 7^giornata: Gravina-Fasano vale tutto, il Brindisi riceve il Molfetta 20:30 SERIE C Serie C, le decisioni del Giudice Sportivo: una sola squalifica nel girone C 20:00 BRINDISI UFFICIALE - Brindisi, sfuma Kacorri: il calciatore si accasa all'Arzachena
PUBBLICITÀ
19:45 TARANTO Taranto, buone notizie: conclusi i lavori allo Iacovone 19:30 BISCEGLIE Bisceglie, Altobello: "Vogliamo chiudere il girone d'andata fuori dalla zona playout" 19:15 LECCE Lecce, Falco nel mirino della Stella Rossa: il club di Belgrado alza l'offerta 19:00 FASANO Fasano, Costantini: "A Gravina non è un crocevia, ancora tanti punti a disposizione" 18:34 FOGGIA INTERVISTA TCP - Foggia, Curcio: "Qui sono felice. Sogno la B, magari con questa maglia" 18:30 GRAVINA Gravina, Gaburro: "Noi una buona torta, ma senza lievito: dobbiamo svoltare mentalmente" 18:00 BARI Bari, uscite bloccate: situazione Simeri da decifrare 17:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE Promozione, la lettera dei capitani: "Non venga dimenticata la nostra categoria" 17:00 BARI Bari, ecco il primo colpo: Rolando dalla Reggina in prestito 16:30 CASARANO Picerno, diesse Greco: "Casarano? Gara fondamentale per il nostro percorso" 16:00 GRAVINA Gravina-Fasano, è il derby del... vietato fallire. Gaburro cerca i gol 15:30 CASARANO Casarano, Pagliai: "Meritiamo il primo posto. Picerno? Impegno difficile" 15:00 BISCEGLIE Bisceglie-Casertana, arbitra Scarpa di Collegno 14:30 ANDRIA Fidelis Andria, crescono i baby: in tre ai raduni dell'under 14 al CF di Ruvo 14:00 MONOPOLI Monopoli, trattativa interrotta per Giosa e Bizzotto?