SEZIONI NOTIZIE

Taranto, l'ex Di Bari: "Tornerei volentieri in riva allo Ionio..."

di Christian Cesario
Vedi letture
Foto

Intervistato da mondorossoblù.it, Vito Di Bari, ex difensore di Cerignola e Taranto, ha parlato della squadra di Gigi Panarelli: il centrale 36enne, nativo di Trani, ha parlato della sua esperienza col Corato, della squadra ionica e di un eventuale ritorno in riva allo Ionio.

"Sono lusingato, mi fa piacere che i tifosi parlano ancora di me in modo positivo. Questo vuol dire che quando ho indossato quella maglia ho fatto bene e ho lasciato un bel ricordo, anche loro hanno sempre dato tantissimo a me. Come ho sempre detto nelle interviste, ha dato più Taranto a me che io a Taranto. Quest'anno ho sposato il progetto del Corato e ho voluto dargli una mano per risalire, e siamo primi in classifica. Ho fatto una scelta di vita non spostandomi più da Andria, casa mia. Il Taranto? Il loro è il primo risultato che guardo appena finisco di giocare. Adesso è tornato il mister Panarelli, non nego che ci lega una grande amicizia che va oltre il calcio. Sono contento per Gigi, penso sia la persona giusta per riportare la città dove merita. Quest’anno il Taranto è ancora più forte, perché la società ha fatto investimenti importanti e ha riconfermato un blocco di ottimi calciatori della scorsa stagione. Non so perché con Ragno le cose non sono andate bene, ma ora ha fatto la scelta giusta con un mister che conosce benissimo la piazza. Sono convinto che fino alla fine lotterà e alla fine spero vinca".

Interrogato sul proprio futuro, Di Bari risponde così: "Non so se l’anno prossimo continuerò a giocare. Ma non nego che mi piacerebbe ritornare a Taranto, anche in un altro ruolo che non sia da calciatore. Anzi io sono convinto che tornerò in un’altra veste, sarebbe bellissimo. Ho preso il patentino Uefa B quest’anno e sto studiando, il futuro parlerà".
 

Altre notizie
Domenica 05 luglio 2020
19:30 BARI Bari, Zironelli: "Quando arrivai trovai una grande squadra, mai allenato un gruppo così forte" 18:45 LECCE Lecce, Tachtsidis non ci sarà nella sfida di martedì contro la Lazio 18:00 T. ALTAMURA Team Altamura, Martelli: "Nei prossimi giorni il nodo-allenatore, poi la squadra" 17:15 PRIMO PIANO Foggia-Follieri, colpo di scena: "Accordo con Felleca e Pelusi, operativo dal 20 luglio: ecco le cifre" 16:30 TARANTO Taranto, caccia all'esterno: tentativo per Corvino
PUBBLICITÀ
15:45 BARI Bari, Maita: “Dare il massimo, anche più di quello che si è dato sino ad ora" 15:00 LECCE Lecce, allenamento mattutino dopo la sconfitta. Rossettini negativo al Covid 14:15 SERIE B Ex - Pescara, Legrottaglie a rischio: si valuta un ritorno di Zeman 13:43 L'EDITORIALE Il Lecce è vivo e resterà vivo (se cambia rotta) 13:30 SERIE A Lazio, Inzaghi in vista del Lecce: "La formazione la farò con il dottore..." 12:45 ECCELLENZA&PROMOZIONE UFFICIALE - Otranto: Andrea Manco è il successore di Bruno in panchina 12:00 BITONTO Bitonto, con la promozione in C variano forma giuridica e ragione sociale 11:15 ECCELLENZA&PROMOZIONE Eccellenza & Promozione: Sono 50 le società aventi diritto. Iscrizioni decisive per i format 10:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE TCP - Barletta e Sly: due difensori di esperienza nel mirino 09:45 LECCE De Zerbi applaude il Lecce: "Hanno giocato bene" 09:00 FRANCAVILLA Francavilla, Magrì rilancia: "Chi ha un contratto resta. Perez-Vazquez? Sì, anche loro"
Sabato 04 luglio 2020
22:10 LECCE Lecce, Liverani: “Siamo stati molto sfortunati, i ragazzi hanno fatto una buona gara” 21:21 SERIE A Sassuolo-Lecce: sesta sconfitta di fila per i giallorossi, altri 4 gol incassati 18:47 SERIE A Formazioni ufficiali di Sassuolo-Lecce: Babacar e Farias titolari 18:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE ESCLUSIVA - Deghi, De Santis: “Con l'arrivo di Salvadore cambia tutto"