Serie D/H, lotta ai playoff: quattro squadre per due posti

di Christian Cesario
Vedi letture
Foto

A due giornate dal termine della regular season del campionato, nel girone H della Serie D è ancora aperta la lotta playoff: quattro posti a disposizione, due già assegnati matematicamente a Cerignola e Taranto che nutrono di un cospicuo vantaggio nei confronti di Bitonto, Fidelis Andria, Savoia e Gravina, in lotta per entrare nel post-season.

Per quanto riguarda gli ofantini e gli ionici, le ultime due partite serviranno per delineare il piazzamento: il Cerignola affronterà, in casa, il Picerno, promosso in Serie C, e nell'ultima giornata di campionato farà visita al Francavilla di Lazic; gli ionici, invece, ospiteranno il Pomigliano (già retrocesso in Eccellenza) e il 5 maggio si recheranno in Campania per chiudere la stagione contro il Sorrento dell'ex Maiuri, salvo con una giornata d'anticipo.

QUATTRO SQUADRE, DUE POSTI - A contendersi la quarta e la quinta posizione della classifica, quindi, ci sono Bitonto, Andria, Savoia e Gravina: gli uomini di Loseto affronteranno domenica la Fidelis Andria nel derby del "Degli Ulivi" e nell'ultima giornata riceveranno il Fasano, matematicamente salvo. Servirebbero due vittorie per impensierire le avversarie. Il Bitonto di bomber Patierno, domenica prossima, ospiterà il Sorrento e nell'ultima giornata farà visita al Picerno, ormai promossa in C; cammino arduo per la Fidelis che, dopo il derby col Gravina, dovrà chiudere la stagione contro la Team Altamura di Nicola Dibenedetto. Il Savoia, invece, sembra essere più avvantaggiata in questo rush finale: ci sarà il Granata tra le mura amiche e si chiuderà, poi, il campionato in quel di Vallo della Lucania contro la Gelbison. Sei punti ancora da conquistare: le ultime due giornate si preannunciano avvincenti e spettacolari. 


Altre notizie