SEZIONI NOTIZIE

Bari saluta Cacioli, il re delle promozioni. Possibile futuro nello staff tecnico

di Domenico Brandonisio
Vedi letture
Foto

Una vita intera passata in provincia, col brivido finale chiamato Bari. Un canto del cigno dal quale è giunto il momento di congedarsi, perlomeno nel ruolo di calciatore. Luca Cacioli, difensore classe 1982, appende ufficialmente le scarpe al chiodo. Lo ha fatto a modo suo, da vincente. Ancora una volta. Perché il trionfante campionato vinto coi galletti (27 presenze ed 1 gol, contro il Portici fuori casa) è solo l'ennesimo della sua carriera. Conclusasi  indossando la fascia da capitano per ben 14 partite. 

BIANCOROSSO VINCENTE - Vis Pesaro, Rimini, Ancona, Perugia: il biancorosso, da vincente, è nel suo dna. C'è poco da fare. Ed a queste esperienze va aggiunta quella di Parma: altra piazza ricca di storia e blasone. Sarebbe potuto andare oltre la Lega Pro in carriera? Chissà. Ma quando nel calcio lasci un buon ricordo, ovunque tu sia, è gratificante. Chissà se un giorno dalle parti del 'San Nicola', cosi come avvenuto al 'Tardini', si ricorderanno di lui come tra coloro che misero le prime fondamenta verso una lunga ed insperata cavalcata verso l'olimpo del calcio italiano. Altre esperienze significative sono maturate con le maglie di Fano, Bellaria Igea Marina, Montevarchi e Sansepolcro. 

STAFF - In riva all'Adriatico il calciatore nativo di Arezzo potrebbe comunque restarci. Ma come membro dello staff tecnico di Cornacchini: la stima è reciproca, la conoscenza di lunghissima data. Dai felici tempi di Ancona. A breve sapremo...

 


Altre notizie
Giovedì 20 Giugno 2019
18:30 CASARANO Casarano, il ds Pitino: "Squadra completa all'80% entro il ritiro" 18:20 BITONTO Bitonto, la replica del club sulla presunta combine: "Noi estranei ai fatti" 17:45 CERIGNOLA UFFICIALE - Serie C, i criteri per il ripescaggio. Cerignola alla finestra 17:00 BISCEGLIE UFFICIALE - Serie C, ecco cosa serve per la riammissione. Bisceglie alla finestra 16:15 BARI UFFICIALE - FC Bari 1908, respinti dal TAR i ricorsi di Giancaspro. Niente B 15:30 ALTRE NOTIZIE Il Comune di Bari presta il 'San Nicola' a Monopoli e Bisceglie 15:00 F. ANDRIA UFFICIALE - F. Andria, l'ex Aya approda in B: per lui c'è il Pisa 14:15 TARANTO Gds - Taranto, D'Agostino: "Resto per vincere il campionato" 13:30 BITONTO UFFICIALE - Bitonto, riconferma tra i pali: Figliola resta in neroverde 12:45 MONOPOLI Gds - Monopoli, il nuovo allenatore sarà Pasquale Catalano
12:00 SERIE D Serie D, presunta combine in Picerno-Bitonto: Finanza a casa di 9 calciatori 11:15 F. ANDRIA UFFICIALE - F. Andria, tre colpi per Potenza: ecco Montemurro, Leonetti e Salimbè 10:30 BISCEGLIE Bisceglie, Longo ai saluti: sull'esterno piomba il Cesena 09:45 TARANTO Taranto, nuova idea per l'attacco: da Avellino può arrivare Sforzini 09:00 BARI Bari, con Scavone un altro cavallo di ritorno: luci ed ombre negli ultimi casi 08:30 LECCE Lecce, oggi Yilmaz rientra dalle vacanze: può essere la giornata chiave 02:00 Il commento Nasce un super Bari. Lecce, Yilmaz avanti tutta: occhio a non strafare. Foggia, un euro e una cessione che renda giustizia al passato
Mercoledì 19 Giugno 2019
21:23 LECCE Lecce-Yilmaz, il Besiktas le tenta tutte: fascia da capitano per trattenere il bomber turco 20:15 F. ANDRIA UFFICIALE - Fidelis Andria, l'ex Giampaolo è il nuovo allenatore del Milan 19:30 LECCE Lecce, rimane l’interesse per Antenucci