SEZIONI NOTIZIE

Gravina-Fasano, è il derby del... vietato fallire. Gaburro cerca i gol

di Nicola Marvulli
Vedi letture
Foto
© foto di Carlo Centonze

Neanche il tempo di digerire l'amarezza per le sconfitte esterne di domenica a Molfetta e Altamura, che per Gravina e Fasano è già tempo di riscendere in campo. Infatti domani le due formazioni, sono chiamate a disputare il recupero, della 5a giornata, rinviata per covid. Un derby che nessuna delle due squadre può permettersi di perdere per non rischiare di impantanarsi sempre più sul fondo della classifica. Le due compagini stanno faticando molto in questa stagione, entrambe hanno già cambiato l'allenatore e parte della rosa iniziale ma i risultati stentano ad arrivare.

Il Gravina domenica, come nelle precedenti due gare sotto la guida del nuovo tecnico, ha giocato bene e ha creato molto, soprattutto nel primo tempo, ma ancora una volta non è riuscito a tradurre in gol le tante occasioni costruite, evidenziando sempre più i problemi in avanti. Mister Gaburro a fine partita si è molto arrabbiato con i suoi per la poca cattiveria mostrata in attacco, ma anche in difesa, come nell'occasione della rete subìta, quando hanno dapprima consentito a Strambelli di battere velocemente una punizione e poi, non sono intervenuti sul conseguente cross, lasciando ad Acosta la libertà di calciare a rete. La situazione di classifica, come detto è preoccupante per i murgiani, ma con ancora ventitrè gare da disputare, c'è tutto il tempo per risalire la china, a patto di migliorare sempre più l'intesa tra i reparti e riprendere a fare punti. Questo è il momento, per tutto l'ambiente gialloblù, di compattarsi e rimanere concentrato sull'obiettivo salvezza.

Altre notizie
Lunedì 01 marzo 2021
21:00 BARI Bari, Sarzi Puttini: "Posso crescere ancora. Cianci? Di testa è veramente forte" 20:15 SERIE C Serie C/Gir.C, le designazioni arbitrali: Bari a Perenzoni, D'Ascanio per Monopoli-Bisceglie 19:30 PRIMO PIANO Bari, stangato Maita: il Giudice Sportivo lo ferma per due giornate 18:45 FRANCAVILLA UFFICIALE - V. Francavilla, con la Casertana si giocherà al "Pinto" 18:00 FOGGIA UFFICIALE - Foggia, Maria Assunta Pintus nuovo presidente del club. Polcino direttore generale
17:30 LECCE Lecce, maglia celebrativa per Mancosu prima della sfida con l'Entella 17:00 BARI Bari, torna in gruppo capitan Di Cesare: il punto sulla squadra 16:30 BRINDISI Brindisi, ds Voglino: "I due gol ci hanno tagliato le gambe. Fasano? Come fosse una finale..." 16:00 ANDRIA TCP - Fidelis Andria, l'attaccante Cristaldi in uscita. Ci provano due squadre del girone H 15:35 BARI Bari, Cianci: "Il trenino? Un regalo per questa splendida città" 15:25 FRANCAVILLA INTERVISTA TCP - Virtus Francavilla, Magrì: "Troppo molli, a Caserta voglio una reazione" 15:00 CERIGNOLA Audace Cerignola, Pazienza: "Vittoria meritata. Devo ringraziare i ragazzi" 14:46 LECCE Corini: "A Pescara è mancata solo la vittoria, ora siamo pronti per l'Entella" 14:30 ANDRIA Fidelis Andria, Roselli: "La vittoria è per Minacori. Mercato? Può succedere ancora qualcosa" 14:00 SERIE D TCP - Tre club del girone H sul fantasista Loiodice. Nei prossimi giorni la fumata bianca 13:30 SERIE C Catanzaro, Evacuo: "Ternana battuta con la partita perfetta. Bari? Giochi per il primo posto chiusi" 13:00 FASANO Fasano, continua il periodo positivo: la strada per la salvezza è quella giusta 12:36 BARI INTERVISTA TCP - Bari, ag. Cianci: "Trattativa lunga, ma il suo arrivo ha riacceso l'ambiente" 12:30 NARDÒ Nardò, Donadei: "Non soffriamo di vertigini. Vogliamo goderci il momento" 12:12 CASARANO UFFICIALE - Casarano, dal Cerignola arriva il difensore Syku