SEZIONI NOTIZIE

Accadde oggi - 1966, a Roma prima storica salvezza del Nardò in C

di Domenico Brandonisio
Vedi letture
Foto

Il presente è tutto da capire, ma il passato è stato glorioso. Il 29 maggio per i tifosi del Nardò non sarà mai una data come tutte le altre. In questo speciale giorno, nel lontano 1966, la formazione granata conquistò infatti la sua prima storica salvezza in Serie C. Un debutto storico quello neretino nella stagione 1965/66: gli avversari, blasonati, corrispondevano ai nomi di Bari, Taranto, Salernitana, Avellino, Ascoli, Lecce e Pescara. Poche le vittorie ottenute, appena 4, a fronte di 12 sconfitte e ben 18 pareggi.

Così, si giunse allo spareggio in campo neutro a Roma contro il Savoia, che negli anni 20 era stato anche vice-campione d’Italia alle spalle del Genoa: risultato finale 2-0, grazie alle reti di Nedi ed all’autogol di Rossi. Tripudio ed estasi davanti a ben 8.000 spettatori. Questi i protagonisti dell’impresa, guidati da mister Di Francesco: Paticchio, Bronzini, Colucci, Corsi, Ulivo, Comola, Nedi, Chiriatti, Taiano, Demenia e Povia. A fine gara commozione generale ed applausi per tutti, e sforzi del presidente Calabrese premiati. La Serie C verrà poi difesa con le unghie e con i denti fino al 1969, per poi riassaporare la C2 tra il 1998 ed il 2002. Nostalgia canaglia.

Altre notizie
Mercoledì 08 luglio 2020
21:32 LECCE Il Napoli fa un regalo al Lecce, battuto il Genoa: giallorossi a +1 21:00 PRIMO PIANO Bari, Berra: "Attesa infinita, non vediamo l'ora di tornare in campo" 20:30 SERIE C Ternana, i convocati per Monopoli: assenti Suagher e Proietti 20:00 BITONTO Bitonto, Degli Esposti: "Ripartiremo dal gruppo che ha fatto la storia" 19:39 TARANTO TCP - Taranto, si punta su Laterza: domani l'incontro
PUBBLICITÀ
19:30 BARI Bari, doppia seduta: lavoro differenziato precauzionale per Pinto 19:00 CERIGNOLA TCP - Cerignola, non solo il Bitonto su Longo: Grosseto e Lucchese sulle sue tracce 18:45 EMERGENZA CORONAVIRUS Coronavirus, un caso in Puglia oggi: è un turista in vacanza 18:40 CERIGNOLA Cerignola, ecco la nuova società: "Il progetto è rimasto tale. Venderemo cara la pelle" 18:30 MONOPOLI Monopoli, Scienza: "Giocheremo con il cuore, l'aspetto mentale farà la differenza" 18:19 ECCELLENZA&PROMOZIONE UFFICIALE - Mola, guida tecnica affidata a Zinfollino 18:00 FOGGIA Foggia, l'anno prossimo senza i satanelli? Lo stemma finisce all'asta 17:35 ANDRIA TCP - Fidelis Andria, accordo con Monticciolo: sarà lui il post-Favarin 17:30 CERIGNOLA Audace Cerignola, gli ultras: “Nonostante tutto a fianco dei nostri colori” 17:00 GRAVINA Gravina: "È l'anno zero. Abbiamo bisogno di tutti, voliamo in alto" 16:30 FOGGIA Foggia, Pintus: "Follieri? Devo verificare, mi esprimerò il 19. I tifosi stiano tranquilli" 16:00 SERIE A Serie A, il morso a Donati costa caro: maxi-squalifica per Patric 15:30 FOGGIA Foggia, Landella: "Domani incontrerò Follieri. Il club valuti anche altre proposte" 15:00 TARANTO Taranto, si attende la firma di Pagni. Allenatore: cala Auteri, tutto su Laterza? 14:30 ECCELLENZA&PROMOZIONE TCP - Rutiglianese, il giovane Ingredda verso la D: un club del gruppo I su di lui