SEZIONI NOTIZIE

Bari, avvicendamento Montalto-Cianci. Si va verso la definizione

di Davide Abrescia
Vedi letture
Foto

Montalto fuori, dentro Cianci. È questo il movimento principe di mercato che riguarda l’attacco del  Bari, con Montalto che può considerarsi già un calciatore della Reggina. Un contratto più lungo e una categoria più alta, questi i motivi del trasferimento in Calabria. A cui, forse, si aggiunge un ruolo più centrale rispetto a quello vissuto in questi primi mesi con Auteri, che bisogna dire spesso non lo ha potuto utilizzare per motivi fisici. Dovrebbe arrivare a Bari, invece, con la formula del prestito con diritto di riscatto dal Teramo Pietro Cianci. Con il passaggio di Montalto alla Reggina, i biancorossi avrebbero il tesoretto da versare nelle casse del Potenza l’indennizzo per terminare il prestito con la società del presidente Caiata in maniera anticipata.

19 presenze, dieci reti e il ruolo di vicecapocannoniere del girone dietro proprio a Mirco Antenucci, che dovrebbe diventare il suo nuovo compagno di reparto. Nell’operazione Montalto-Cianci c’è lo svecchiamento del reparto, l’abbassamento del monte ingaggi e il fattore baresità che sicuramente non guasta. A queste caratteristiche si aggiunge il numero di presenze, praticamente sempre impiegato in campionato. E la sensazione, che ormai sembra sempre più di una sensazione, che Antenucci con una punta fisica possa sprigionare tutta la sua qualità in fase di manovra offensiva. Come spesso è capitato con Montalto in questa prima parte di stagione e come è successo domenica con Candellone, soprattutto in occasione del primo gol. Bari, quindi, si prepara ad accogliere il figliol prodigo Cianci. In attesa di qualche ultimo dettaglio da risolvere.

Altre notizie
Lunedì 08 marzo 2021
21:45 ALTRE NOTIZIE Le notizie più importanti della giornata su TCP 21:01 PRIMO PIANO UFFICIALE - Taranto, arriva un difensore: ecco Silvestri 21:00 SERIE C Serie C, Ghirelli: "Stop ai campionati? Situazione sotto controllo, ma c'è piano B" 20:15 MONOPOLI Viterbese, Taurino: "Tanto rammarico, contro il Monopoli avremmo meritato di vincere" 19:30 BISCEGLIE Bisceglie, lunedì di riposo: il programma degli allenamenti settimanali
18:45 PRIMO PIANO Lecce, Maggio: "Corini è un grande allenatore, possiamo arrivare in alto" 18:00 BARI Potenza, Caiata: "Prima nostra vittoria a Bari, è storica. Risultato non alla nostra portata" 17:30 BISCEGLIE Bisceglie, Altobello: "Siamo molto dispiaciuti e chiediamo scusa a tutti" 17:00 BARI Bari, domani riprendono gli allenamenti in vista del match contro la Ternana 16:30 BISCEGLIE Bisceglie, Giron: "Abbiamo disputato un grande primo tempo. Ripresa da cancellare" 16:01 BARI Bari, Celiento: "Abbiamo senza dubbio sbagliato l'approccio alla gara" 15:30 MOLFETTA Molfetta, Traversa: "Punto importante. I ragazzi hanno lottato" 15:00 SERIE D Serie D/H , i recuperi della 11^, 14^ e 17^ giornata: le designazioni arbitrali 14:30 LECCE Lecce, Maggio: "Contro la Reggiana una prova di carattere, avanti così" 14:00 BARI Bari, De Risio: "Dobbiamo imparare tanto da questa sconfitta" 13:30 SERIE C Ternana, Frascatore: "Ieri la Virtus Francavilla non ci ha lasciato spazi" 13:00 MONOPOLI Monopoli, Soleri: "A Viterbo sotto due volte, bravi a recuperare. Playoff? Ci crediamo" 12:30 FASANO Fasano, Costantini: "Serve più attenzione in alcuni momenti del match" 12:00 FRANCAVILLA Virtus Francavilla, Celli: "Felice della chance, mi sono sempre allenato bene" 11:15 FOGGIA Foggia, Curcio: "Godiamoci questi 40 punti, poi vediamo che succede..."